Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.398.352
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 24 luglio 2020 alle 16:19

Vivere Monticello interroga il consiglio sugli alberi di Villa Nava Rusconi

Un'interrogazione sulla stabilità degli alberi ubicati nel parco di Villa Nava Rusconi. A presentarla è stato il gruppo di minoranza Vivere Monticello tramite il proprio consigliere John Best. Nel documento si pongono una serie di quesiti al sindaco Alessandra Hofmann, prendendo spunto dal recente temporale a seguito del quale una delle piante presenti nell'area di proprietà privata ha invaso l'arteria stradale, in prossimità del municipio.
I consiglieri di opposizione - che già avevano sollevato la problematica nei mesi scorsi - chiedono se sono stati presi contatti con i referenti del parco e se il Comune ha intenzione di emanare un'apposita ordinanza che obblighi i proprietari a provvedere alla sostituzione o un'adeguata potatura di quegli alberi presenti che costituiscono elementi di pericolo per la pubblica incolumità.

Di seguito il testo completo dell'interrogazione, inserita all'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale:

 Alla cortese attenzione del Sindaco
Sig.ra Alessandra Hofmann

Monticello Brianza, lì 17 luglio 2020

OGGETTO: INTERROGAZIONE IN MERITO ALLA STABILITÀ DEGLI ALBERI A FUSTO ALTO SUL TERRITORIO COMUNALE, CON RIFERIMENTO PARTICOLARE A QUELLI PRESENTI NEL PARCO DELLA VILLA NAVA

Premesso che
• il Parco della Villa Nava (detto anche “Villa Rusconi”), di proprietà privata, è popolato da un numero significativo di alberi a fusto alto, molti dei quali si trovano dietro una recinzione che costeggia un tratto della via Giuseppe Sirtori;

Considerato che

• qualche volta avviene che, durante episodi di temporali o di forte vento, taluni alberi si muovono in una maniera che suggerisce una mancanza di stabilità, il che rappresenta un rischio concreto per la pubblica incolumità;

Ricordato che

• in data 7 febbraio, il gruppo di minoranza ha segnalato tramite posta elettronica ordinaria la pericolosità di alcuni dei sopracitati alberi al Sindaco, al Vicesindaco, all’Assessore all’Ecologia e all’Ufficio Tecnico in seguito a lamentele portate all’attenzione del gruppo da parte di cittadini preoccupati;
• in data 20 febbraio, l’Ufficio Tecnico ha risposto alla segnalazione, informando gli interroganti che l’Amministrazione Comunale stava prendendo contatti con il referente per il Parco per richiedere la verifica della stabilità degli alberi a fusto alto tramite un professionista incaricato;
• in data 12 maggio, il Comune di Monticello Brianza ha emanato un’ordinanza nei confronti del Parco della Villa Nava, e si è provveduto all’abbattimento di tre alberi ad alto fusto secchi, posti in prossimità del confine con via Bocconi e via Sirtori;

Visto che

• nel pomeriggio dell’11 luglio, in seguito a un forte e improvviso temporale, un albero a fusto alto è caduto per strada in via Sirtori, rompendo la recinzione della Villa Nava, e ha completamente invaso il marciapiede nonché la carreggiata in entrambi i sensi;

Dato atto che

• nonostante i precedenti interventi, la situazione di pericolosità perdura, e incidenti di questo genere potrebbe avvenire nuovamente;
Rilevato inoltre che
• come osservato dal gruppo “Vivere Monticello” nel suo programma amministrativo, vi sono altre situazioni di pericolo legato alla presenza di alberi instabili sul territorio comunale, ad esempio nel parchetto sito in via Puccini, e sarebbe utile alla popolazione intera effettuare una verifica del patrimonio arboreo del Comune di Monticello Brianza per evitare danni in altri punti del territorio;

Si interroga il Sindaco affinché risponda alle seguenti domande:

1. Che contatti ha avuto con il referente per il Parco della Villa Nava, o i suoi proprietari, in seguito agli eventi del pomeriggio dell’11 luglio?
2. Vi è la possibilità di sostituire tutti gli alberi che presentano un rischio per l’area circostanza secondo le leggi vigenti? Se la risposta è negativa, come si può mitigare questi rischi in altri modi?
3. Quando intende emanare un’ordinanza che obblighi i proprietari a provvedere alla sostituzione o un’adeguata potatura di quegli alberi presenti nel Parco che costituiscono elementi di pericolo per la pubblica incolumità?
4. L’Amministrazione Comunale ha individuato altri punti del territorio in cui alberi non sono del tutto stabili e possono creare rischi per la pubblica incolumità? Qualora la risposta fosse affermativa, come intende agire al fine di ridurre questi rischi?

Si richiede, inoltre, risposta orale durante la prossima seduta del Consiglio Comunale.
Nonostante la convocazione del prossimo Consiglio Comunale sia stata comunicata in data 16 luglio 2020, si richiede ad ogni modo che la presente interrogazione possa essere inserita all’ordine del giorno tramite integrazione.

In fede,
In nome e per conto dei consiglieri del gruppo consiliare “Vivere Monticello”

John Ross Best

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco