Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.922.688
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 27 luglio 2020 alle 08:54

KTM Protek Dama: Specia, Tovo e Tabacchi a podio alla Mesa Bike

A Rivoli Veronese si è svolta la Mesa Bike, una gara regionale, che sembrava l'anteprima del Campionato Italiano che si terrà a fine agosto, in tutte le categorie c'erano i migliori bikers a livello nazionale.
Partono tutte assieme le categorie agonistiche, per primi gli Open Uomini ed a seguire Open Donne e Junior.
Subito il bellunese Mirko Tabacchi si mette in mostra e prende il comando con una decina di altri bikers, l'andatura è sostenuta, ed al secondo passaggio il gruppetto si assottiglia a 5 elementi, all'ultimo passaggio sotto lo striscione d'arrivo i battistrada restano in 3, e Mirko è li con loro.


Nell'ultimo giro, un po' di stanchezza ed un dolore allo stomaco, rallentano la corsa del bellunese, e chiude in terza posizione, dietro a Colledani e Kerschbaumer. Valerio Domenico chiuda la sua prova in 13^ posizione. "Sono soddisfatto, il livello era alto, un Campionato Italiano. Ho una buona gamba e spero di tenerla ancora a lungo. Peccato non essere riuscito a tenere fino alla fine. Comunque un buon risultato. E domenica appuntamento alla Pedalonga, in coppia con il mio compagno Valerio Domenico." ci dice Mirko Tabacchi.


Le Open Donne vedono le nostre due portacolori tra le protagoniste, Giada Specia e Marika Tovo si mettono subito in caccia della battistrada, la loro rincorsa non ha un esito positivo e si devono accontentare del secondo posto per la bellunese Specia, e terzo posto per la vicentina Tovo. La Junior Marta Zanga conclude la sua prova in 6^ posizione. "Mi sentivo bene, ho cercato di resistere all'attacco di Eva, non sono riuscita. Alla fine ho pagato lo sforzo. Queste prime 3 gare mi hanno fatto capire dove devo migliorare la mia preparazione." dichiara Giada Specia. "Partivo con un dolore al petto, una manovra sbagliata in gara la settimana scorsa, ho resistito, pensando a quello che ho passato lo scorso anno. Un terzo posto che al momento va bene. Tutto in funzione dei prossimi importanti appuntamenti." afferma Marika Tovo.


"Una domenica con 3 nostri portacolori sul podio, è una buona domenica. Siamo all'inizio di questa stagione particolare. Fino ad ora i risultati hanno premiato gli sforzi dei nostri atleti, siamo certi che ci daranno altre soddisfazioni." Andrea Iacobacci, Consigliere del Team.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco