Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.400.388
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 02 agosto 2020 alle 16:42

Cassago: il sindaco scrive alle famiglie sulla ripresa a scuola

Il sindaco Roberta Marabese
Sul finire del consiglio comunale del 31 luglio il sindaco Roberta Marabese ha illustrato e dato lettura della comunicazione uscita in serata, riguardo le modalità previste per il rientro a scuola di settembre.
A seguito del sopralluogo del 29 luglio, si è provveduto ad assegnare a ciascuna sezione un'aula adeguata al numero degli alunni di ciascuna, nel rispetto delle misure di distanziamento riportate nel documento tecnico del Comitato tecnico-scientifico. Inoltre l'amministrazione ha programmato l'acquisto di nuovi arredi per entrambi gli istituti collocati sul territorio di Cassago Brianza, oltre a piccoli interventi di edilizia leggera da svolgersi alla scuola dell'infanzia per recuperare nuove aule.
La buona notizia riscontrata nella lettera è che i riferimenti fin'ora dati prospettano un rientro a scuola dei ragazzi della scuola primaria e secondaria, nel rispetto dell'offerta formativa scelta dalle famiglie in fase di iscrizione, prevedendo per la secondaria, ingressi e uscite scaglionati di 10/15 minuti. Sembra scartata fino a questo momento l'ipotesi di una riduzione del tempo scuola. Si confermano inoltre il servizio mensa con il doppio turno per la primaria e lo scuolabus per le medie.
Rispetto al pre e post scuola il sindaco in Consiglio Comunale ha previsto la distribuzione nei prossimi giorni di un sondaggio, attraverso cui si capirà l'esigenza delle famiglie rispetto a questi due servizi. Per la scuola dell'infanzia, invece, si dovrà portare ancora un po' di pazienza per sapere di più sulle misure di rientro e sui tempi di permanenza a scuola. Nel peggiore dei casi, si opterà per una riduzione degli orari scolastici.
In conclusione, il sindaco Roberta Marabese ha chiesto la collaborazione di tutti affinché gli sforzi fatti non vengano vanificati.
Per leggere la lettera integrale, cliccate qui. http://www.comune.cassago.lc.it/index.php/archivio-news/1332-comunicazione-sulla-ripartenza-anno-scolastico-settembre-2020-31-7-2020
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco