Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.944.556
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 03 agosto 2020 alle 10:11

Dolzago: l'amministrazione sigla un manifesto delle buone pratiche online

“Virtuale è reale, quindi dico e scrivo in rete solo ciò che ho il coraggio di dire di persona”, è il principio su quale si fonda il progetto sociale di sensibilizzazione promosso all’Associazione Parole Ostili che si propone di responsabilizzare gli utenti del web nell’utilizzo delle parole.
Il loro Manifesto della Comunicazione Non Ostile, frutto di un lavoro di partecipazione collettiva cui hanno contribuito diversi esperti, è stato sottoscritto anche dall’amministrazione Dolzaghese che ne ha condiviso le buone pratiche da attuare sui social.
“La nostra amministrazione, attiva ed attenta anche a questo tipo di comunicazione, vorrebbe, con questa sottoscrizione ideale, sensibilizzare i cittadini all’utilizzo consapevole della tecnologia.
Troppo spesso, anche in questo periodo difficile, abbiamo assistito a fenomeni di violenza scritta, di diffusione di fake news, di attacchi personali e di qualunquismo dilagante” ha detto il sindaco Paolo Lanfranchi appoggiando l’esperienza collettiva di cambiamento culturale che l’associazione sta portando avanti dal 2017. “Significa entrare in una community il cui obiettivo è definire e promuovere i principi di rispetto e cittadinanza, con la volontà di tradurli in un impegno concreto, anche nell’utilizzo dei social” ha concluso evidenziando che la sottoscrizione non comporta alcun impegno economico da parte delle amministrazioni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco