Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.744.251
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 14 agosto 2020 alle 10:48

Tennis: Lucca vince la serie A1 grazie alla barzanese Bianca Turati

Grande impresa per il Circolo Tennis Lucca, anche grazie alla barzanese Bianca Turati. Alle finali di Serie A1 la formazione toscana ha conquistato lo scudetto femminile, il primo della sua storia.
E' stata una giornata indimenticabile per la squadra dei capitani Ivano Pieri e Cristiano Cerri, che ha ribaltato totalmente i pronostici della vigilia, superando la grande favorita del campionato.



Bianca Turati (quarta da sinistra) con la formazione di Lucca


Sul campo centrale del Tennis Club Todi 1971, nell’evento organizzato dalla Federazione Italiana Tennis e da MEF Tennis Events, ad aprire le danze è stata Tatiana Pieri, ''giustiziera'' di Lucrezia Stefanini con il punteggio di 2-6 7-6(4) 15/13 annullando un match point. Poi il successo della ''nostra'' Bianca Turati con lo score di 5-7 6-4 10/7 ai danni della slovacca Kristina Kucova, e infine il trionfo di Jessica Pieri, che ha battuto Martina Trevisan per 6-1 6-4.
''Non ci posso credere”, le prime parole della barzanese al termine della gara. ''Siamo tutte ragazze che lottano su ogni punto. Il capitano mi ha detto che dovevo cambiare il modo di servire…Potevamo essere 2-0 sotto ed invece siamo in vantaggio''.


La 23enne di Barzanò è stata una delle protagoniste della cavalcata del Circolo Tennis Lucca, che ha centrato ben sette vittorie nei dieci incontri disputati. Dopo quattro anni alla Texas University di Austin, trascorsi insieme alla sorella gemella Anna, Bianca è tornata motivata più che mai a portare avanti la sua più grande passione, ovvero il tennis, decidendo di buttarsi nel professionismo a tempo pieno. Una scelta che promette bene, visto che pur senza giocare full-time per quattro anni, la barzanese ha già messo in cassaforte ben otto titoli Itf, portandosi a un passo dalle prime 300 della classifica mondiale (314esima per la precisione).
Con una laurea in tasca, conseguita appunto in Texas, Bianca ha comunque deciso di tornare in Italia allenandosi a Seregno, con il maestro di sempre, Alessandro Moroni, con il quale sta gettando le basi della sua seconda carriera.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco