Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.939.814
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 28 agosto 2020 alle 16:32

Torrevilla: doppio lutto in pochi giorni per il gruppo alpini che piange Abele e Felicita

Abele Riva
Alpini di Torrevilla
in lutto per la scomparsa di uno dei ''pilastri'' del gruppo. Si è spento nei giorni scorsi a 80 anni Abele Riva, molto conosciuto per il suo impegno tra le fila delle penne nere monticellesi.
Assiduo frequentatore della baita, l'anziano era un vero e proprio punto di riferimento per il sodalizio guidato da Andrea Giulio Penati, che ha voluto esprimere pubblicamente il cordoglio per l'amico ''andato avanti'', di cui si sono celebrati i funerali ieri mattina in chiesa a Torrevilla.
Abele Riva - già volontario anche dell'Avam, l'associazione che si occupa di gestire la piattaforma ecologica di Via Bocconi per conto del Comune - negli anni Ottanta aveva collaborato assiduamente nella costruzione della sede di Via Diaz, che sorge a pochi passi dall'attuale scuola media e che ha continuato a frequentare anche nei mesi scorsi, fino a quando la salute glielo ha consentito.
L'anziano, che aveva lavorato come attrezzista per un'azienda meccanica, lascia la figlia Cristina e la moglie Carla - anche lei molto impegnata tra le fila del gruppo Alpini di Torrevilla, come volontaria della cucina - con cui viveva a ridosso della strada provinciale 51, non lontano dal confine con Barzanò.
Il sodalizio monticellese piange anche la scomparsa di Felicita Crippa, originaria della frazione e spentasi nelle scorse ore dopo un periodo vissuto in Casa di riposo Nobili a Viganò. L'anziana classe 1935 negli anni in cui aveva abitato a Torrevilla, nei pressi della chiesa, non mancava di frequentare la baita per dilettarsi nel gioco delle carte e spesso - pur non facendo parte ufficialmente del gruppo - dava una mano nel servizio bar. I suoi funerali saranno celebrati domani nella parrocchia della frazione.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco