Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.743.104
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 07 settembre 2020 alle 10:21

Pallamano Molteno: amaro debutto in A1 Beretta

La prima partita del campionato Serie A Beretta di pallamano, si conclude con una sconfitta per i padroni di casa del
Salumificio Riva Molteno. Da una parte l'esperienza e la fisicità di un Brixen che punterà ad ambire alle prime posizioni in
classifica, e dall'altra un Molteno con ampi spazi di miglioramento e di convinzione nei propri mezzi. Si potrebbe analizzare in questo modo la sconfitta per 22 a 29 subita dal Salumificio Riva Molteno nel match di sabato sera al PalaSanGiorgio. Una partita iniziata molto bene dai nostri ragazzi che si portano sul 2-0, continuando questo trend per i primi venti minuti di gioco sino all' 8-6. Buona la velocità nel gioco e la compattezza nei vari reparti.


Quando il Brixen fa sentire il "peso" dei suoi giocatori, il Salumificio Riva Molteno accusa inizialmente il colpo, subendo un parziale di 4-9, chiudendo il primo tempo col parziale di 12-15. Nell'intervallo, il tecnico Rodriguez raccomanda ai suoi ragazzi di velocizzare il gioco, arma importante per spezzare i reparti del Brixen. Nel secondo tempo, pur caratterizzato da una buona velocità di gioco, si evidenzia una serie di errori da parte del Molteno in fase di appoggio e conclusione, portando così ad un vantaggio per gli ospiti di 7 reti ed il risultato di 16-23. Il Salumificio Riva Molteno si ricompatta, riordina le idee e ritorna a -3 da Brixen, sbagliando purtroppo la rete del -2.


Nel finale la squadra altoatesina allunga di nuovo e vince con il punteggio di 22-29, un divario di 7 reti forse troppo pesante per
Molteno che comunque a tratti ha fatto vedere un ottimo gioco in velocità.
Essere una matricola nel massimo campionato nazionale di pallamano della Serie A Beretta, si può certo incorrere in una
sconfitta con una delle pretendenti allo scudetto. Nessun dramma e nessun pessimismo, guardiamo ciò che di buono i nostri ragazzi sono riusciti a dimostrare nella prima gara d'esordio. Il campionato è solo all'inizio, e con lavoro e dedizione, come è stato fatto sino ad ora, i risultati certamente arriveranno. Forza ragazzi e sempre forza Molteno ! Salumificio Riva Molteno: Alonso 2, Beretta, Brambilla 1, Colombo, Dall'Aglio 2, Dell'Orto, Dragnea, Galizia, Gligic, Mella, Randes 1, G.Redaelli 5, Riva, Soldi 6, Sperti 5, Zanoletti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco