Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.775.164
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 07 settembre 2020 alle 17:53

Missaglia: a Villa Cioja si recupera il teatro, l'archivio spostato all'ex scuola a Lomaniga

L'ex scuola di Lomaniga
L'archivio comunale si sposta all'ex scuola elementare di Lomaniga. La decisione è stata assunta dalla giunta di Missaglia che ha recentemente approvato il progetto esecutivo per un intervento di messa in sicurezza ritenuto necessario per ricavare all'interno dello stabile di Via Alpi, lo spazio per ospitare i numerosi faldoni attualmente custoditi presso l'ex teatro di Villa Cioja, l'edificio esterno presente nel giardino della dimora.
L'esigenza di trasferire l'archivio a Lomaniga è dettata proprio dai lavori in programma nell'immobile di Missagliola, che prevedono il rifacimento del tetto e la sistemazione dei locali per poter ospitare in prospettiva, iniziative e spettacoli culturali. Uno spazio che attualmente manca, escludendo il salone polivalente dell'oratorio che però è di proprietà parrocchiale. Altro obiettivo è quello di ricavare delle aule che possano essere utilizzate in occasione di incontri o assemblee con i residenti della frazione.
Con una variazione al bilancio approvata in consiglio comunale a fine luglio, è stata ricavata la cifra che consentirà di finanziare l'intervento: circa 31mila euro, ritenuti necessari per la creazione di uno spazio al piano terra dell'ex struttura scolastica di Lomaniga, con altri lavori collaterali (sistemi antincendio, impianto di allarme e oscurazione dei vetri), oltre che per l'incarico ad un professionista che dovrà occuparsi del trasferimento dell'archivio e della catalogazione dello stesso.

L'ex teatro a Villa Cioja

''Prevediamo di tenerlo a Lomaniga per circa un anno'' ci ha detto in proposito l'assessore ai lavori pubblici Paolo Redaelli, specificando che una volta terminati i lavori a Villa Cioja, l'archivio dovrà essere nuovamente spostato, stavolta in via definitiva.
L'ex scuola elementare di Lomaniga infatti, attende di trovare una destinazione. In passato sono già state avanzate diverse ipotesi, tutte nell'ambito sociale, ma per ora non sono sfociate in nulla di concreto.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco