Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.529.684
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 10 settembre 2020 alle 08:47

Bosisio P.: un nuovo mezzo per la polizia locale attrezzato per la lotta allo spaccio

Un nuovo mezzo in dotazione alla polizia locale di Bosisio Parini. Dopo l'individuazione di un nuovo comandante, Matteo Rossi, entrato in carica nel dicembre 2019, il sindaco Andrea Colombo, nell'ottica di potenziamento dell'ufficio maggiormente legato alla pubblica sicurezza, ha deciso di fare un passo ulteriore in questa direzione, procedendo all'acquisto di una nuova autovettura, Volkswagen T-Cross, da destinare al servizio di Polizia Locale. "L'acquisto è finalizzato al rinnovamento del parco auto comunale e alla sostituzione di un veicolo in dotazione agli uffici immatricolato nel 1995" ha riferito il primo cittadino.
La nuova autovettura, fornita dalla Concessionaria Volkswagen Redaelli di Sirone, monta un motore benzina con basse emissioni inquinanti e "risulta più adatta, vista la sua altezza da terra, per il controllo delle strade sterrate comunali".

Oltre alle caratteristiche tecniche dell'auto, sono state aggiunte ulteriori dotazioni che permetteranno agli agenti di avere a disposizione di un mezzo di maggiore efficacia, sia nel controllo del territorio sia nel contrasto allo spaccio di sostanze.
"Il nuovo veicolo è stato dotato di strumentazione per la registrazione di immagini audio-video sia frontali che posteriori per garantire una maggiore tutela agli agenti operanti; inoltre è stata implementata la strumentazione con appositi Kit per il rilievo dei sinistri stradali e per il controllo degli stupefacenti" ha aggiunto il primo cittadino, spiegando nel dettaglio. "Mediante apposito software sarà possibile, direttamente a bordo del veicolo, verificare i veicoli in transito sul territorio e ricevere eventuali segnalazioni della presenza di veicoli rubati, privi di copertura assicurativa o radiati i quali molto spesso vengono utilizzati dagli spacciatori o da malviventi in generale".
Il vecchio veicolo in dotazione alla Polizia Locale non verrà rottamato: l'idea dell'amministrazione è infatti di mantenerlo in modo da poter effettuare delle doppie pattuglie, con l'ausilio di agenti esterni, per il servizio di contrasto allo spaccio.
L'ufficio con al comando l'ingegner Rossi ha anche stilato le statistiche aggiornate degli ultimi tre mesi di monitoraggio del territorio, in particolare nelle zone maggiormente esposte al noto problema dello spaccio: via Caminanz, via Carreggio, via dei Morti ai Doss, via Brianza, via Pascolo, via Trieste e via don Luigi Monza. Da inizio giugno sono state elevate 40 sanzioni per violazione del codice della strada, un sequestro di sostanze stupefacenti, 7 tra sequestri e confische di veicoli e uno per la guida senza la partente.

La consegna del veicolo al sindaco e al comandante della polizia locale

Una serie di interventi che stanno diventando consistenti da gennaio 2020. Dall'inizio dell'anno sono state elevate 163 sanzioni per violazione del codice della strada di cui 14 in collaborazione con la polizia provinciale, 4 sequestri di sostanze stupefacenti di cui uno in collaborazione con gli agenti provinciali e 17 tra sequestri e confische di veicoli.
Il lavoro degli agenti, soprattutto negli scorsi mesi, non si è limitato al monitoraggio della zona spaccio: "In questo periodo estivo, pur garantendo diversi passaggi nelle zone di spaccio, la polizia locale è stata impegnata nel grande afflusso avuto nelle zone a lago e dai controlli dei parcheggi dove sono state elevate circa 250 sanzioni" ha precisato il responsabile Matteo Rossi.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco