Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.470.249
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 20 settembre 2020 alle 08:58

Missaglia: referendum: scrutatore accusa un malessere, per precauzione chiuso (e sanificato) uno dei seggi alla primaria


L'accesso alla scuola primaria Moneta, sede elettorale

Referendum al via... subito con un intoppo a Missaglia. Il seggio 2 infatti, allestito presso la scuola primaria Teodoro Moneta, non ha potuto aprire regolarmente alle ore 7 ai propri elettori di riferimento a scopo precauzionale.
Uno degli scrutatori infatti, nelle scorse ore ha accusato un malessere e per questa ragione si è preferito procedere alla sostituzione di chi nel pomeriggio di ieri aveva mantenuto con la persona dei contatti diretti, durante le operazioni di preparazione della tornata referendaria.
''Ci siamo subito messi in contatto con la Prefettura e con i Carabinieri, seguendo tutte le disposizioni del caso'' ci ha detto il sindaco Bruno Crippa. ''Ora stiamo procedendo alla sanificazione del seggio con un apposito macchinario che è già nelle nostre disponibilità, e nel frattempo è stata effettuata la sostituzione degli scrutatori. Non appena sarà possibile, il seggio aprirà regolarmente per le procedure di voto''.
Al momento non è noto se il malessere accusato alla persona sia riconducibile al Covid: i sintomi, come noto, non forniscono alcuna certezza, ma a scopo precauzionale si è preferito procedere con prudenza a tutela di tutti.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco