Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.096.038
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 22 settembre 2020 alle 15:41

Fondazione Comunitaria lecchese: Mario Romano Negri lascia dopo 21 anni, presidente Maria Nasazzi. Anticipazioni confermate

Maria Grazia Nasazzi
Maria Grazia Nasazzi
di Lecco, madre di cinque figli, è la nuova presidente della Fondazione comunitaria del lecchese. E’ stata eletta ieri, lunedì, all’unanimità, dal Consiglio di Amministrazione nominato dal Comitato di nomina presieduto dal Prefetto di Lecco. Vice presidente uscente, Maria Grazia Nasazzi ha preso il posto del dottor Mario Romano Negri, alla guida della Fondazione dalla sua costituzione avvenuta 21 anni fa. Vice presidente è stato eletto Enrico Rossi, consigliere uscente e membro del Commissione centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo. Il copione - anticipato ieri dal nostro giornale - è stato rispettato nei minimi dettagli.
Esce quindi di scena il dottor Negri, al quale è stato espresso dal nuovo Consiglio di amministrazione “unanime apprezzamento e profonda gratitudine per il lavoro svolto”.
“La Fondazione è un patrimonio dell’intera comunità lecchese - ha dichiarato la neo presidente Nasazzi in uno scarno comunicato stampa - che richiede di lavorare insieme con stima e cordialità condividendo idee e progettualità, incrementando non solo il patrimonio economico ma anche quello relazionale. Patrimonio del quale il nostro territorio è particolarmente ricco per costruire una società civile e un’economia del dono. Oggi la sfida è generare processi non solo occupare spazi, in questo la nostra Fondazione ha fatto tanta strada”.
Con il nuovo Consiglio di amministrazione la Fondazione comunitaria riprende così a pieno ritmo le proprie attività – viene spiegato nel comunicato – che la vedono impegnata su molti fronti operativi, primo fra tutti la prosecuzione della campagna “Aiutiamoci 2.0” per la ripartenza dei servizi dopo l’emergenza sanitaria.

La campagna “Aiutiamoci 2.0”, che vede all’interno del proprio Comitato di indirizzo diversi esponenti del mondo politico, sociale imprenditoriale, è stata lanciata agli inizi del mese di marzo per far fronte alle necessità emerse a seguito della pandemia da Coronavirus. In pochi mesi sono stati raccolti 5 milioni di euro, destinati a far fronte all’emergenza nelle strutture sanitarie e fronteggiare le nuove esigenze sociali del territorio.
Tornando alla Fondazione comunitaria, va detto che il 2021 si preannuncia un anno estremante importante, in quanto grazie al meccanismo di rotazione toccherà proprio alla Fondazione lecchese beneficiare del finanziamento straordinario di 10 milioni di euro.
Nel 2020 sono state le provincie di Brescia, Cremona e Novara a beneficiare dello stanziamento, mentre  nel 2021 saranno appunto le provincie di Lecco, Pavia e Bergamo. 


Il nuovo Consiglio di Amministrazione

La vicina provincia di Como aveva beneficiato della consistente donazione nel 2019 e con una parte dei fondi aveva finanziato il progetto LarioFiere Make Como - Saper fare, far sapere. “Un progetto - era stato spiegato - nato dalla volontà di intervenire sul territorio recuperando luoghi emblematici del fare che contribuiscono alla composizione del patrimonio materiale e immateriale della provincia”.  Questo potrebbe essere uno dei progetti da portare avanti anche per il territorio lecchese, vista anche la contiguità territoriale.
Di certo è che la Fondazione si troverà a gestire un importante budget con ricadute estremante importanti per il territorio, sia in termini di sviluppo che di valorizzazione.
Ecco di seguito tutti i membri della Fondazione comunitaria lecchese.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Maria Grazia Nasazzi, vice presidente uscente (Presidente)
Enrico Rossi, consigliere uscente e membro della CCB di Fondazione Cariplo (Vice presidente)
Carlo Mario Mozzanica, consigliere uscente e membro CCB di Fondazione Cariplo
Anna Maria Ranzi, consigliera uscente e referente dellarete provinciale dei musei
Laura Polo D’Ambrosio, in rappresentanza del circondario di Lecco
Francesca Colombo, in rappresentanza circondario Casatese
Sara Vitali, in rappresentanza del circondario del Lago
Giovanni Combi, in rappresentanza del circondario Valsassina
Marco Brunod, indicato da Fondazione Cariplo e rappresentante circondario Meratese

COLLEGIO DEI REVISORI
Alessia Bellomi
Daniele Pezzini
Francesco Galli
Sara Pelucchi
Luca Spreafico

COLLEGIO DEI PROVIBIRI
Isidora Castenetto
Luigi Andreotti
Luigi Bolis


Articoli correlati:
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco