Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.154.430
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 26 settembre 2020 alle 10:13

Cassago, un lettore: da dieci giorni senza linea telefonica, in attesa di un intervento

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore residente a Cassago che da una decina di giorni si trova di fatto ''isolato'' dal punto di vista telefonico, a causa di un guasto alla linea, non ancora riparato nonostante i solleciti. A questa mattina infatti, la situazione - nonostante oltre una settimana trascorsa nel frattempo - non era ancora mutata:

                                             Negli anni '90 una telefonata ti salvava la vita, adesso no

Egregi,
scrivo a Voi per raccontare le mie disavventure con TIM (Telecom Italia Mobile) iniziate in data 16 settembre 2020 e non ancora risolte. Spero che il Vostro giornale e i Vostri Lettori possano fungere da amplificatore mediatico in modo da risolvere il mio problema.
Tutto è iniziato la mattina di Mercoledi 16 settembre quando il telefono ha smesso di funzionare. Prontamente chiamato il 187 per avvisare del guasto, sono stato assicurato dall'operatore del call-center che si sarebbe risolto il tutto nei tempi stabiliti (48/72h). Purtroppo non è stato così. Attaccandosi ad un non meno specificato guasto generalizzato di zona, TIM mi ha informato via SMS che le tempistiche si sarebbero dilatate.
Sono quindi iniziate una serie di mie telefonate per sollecitare l'intervento. La mia impazienza, come ho avuto modo di spiegare agli operatori 187 poi, è dovuta al fatto che in casa c'è mio padre, invalido, malato oncologico. Poco meno di 80 anni, non ha dimestichezza con il cellulare quindi in caso di necessità non avrebbe modo di contattare nessuno. Senza linea telefonica internet non funziona, Alexa che usa per ricordarsi di prendere le pastiglie non funziona. Insomma, un problema che si aggiunge ad altri problemi.
Intanto TIM latita, si è visto un tecnico nella mattinata di Martedi 22 settembre armeggiare alla centralina di zona che dista da casa mia una 30ina di metri. Sinceramente non so cosa è stato fatto. So soltanto che ad oggi, Giovedi 24, il telefono continua a restare muto.
Sono anche andato a vedere questa "benedetta" centralina, trovata con porta aperta, serratura non funzionante, allego le foto perché possiate avere anche Voi idea delle disastrate condizioni che ho trovato:

Voglio rassicurare TIM, per compassione ho socchiuso lo sportello.
Con questo finisco il mio racconto, che spero possa essere servire a risolvere il mio problema, a far intervenire celermente TIM.

Grazie,

Marco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco