Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.826.742
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 01 ottobre 2020 alle 10:35

Casatenovo: approvata la mozione sulla valorizzazione dei parchi pubblici

Approvata con un emendamento la mozione presentata dal gruppo di minoranza Più Casatenovo relativa alla valorizzazione dei parchi pubblici presenti in paese.

I consiglieri di minoranza. Secondo da destra Lorenzo Citterio (Più Casatenovo)

Nel documento, illustrato dal consigliere Lorenzo Citterio, si chiedeva di prevedere un regolamento per la fruizione delle aree, disporre orari di apertura e di chiusura giornalieri, potenziare l'illuminazione pubblica e installare - dove possibile - cancelli elettronici a chiusura automatica, oltre a percorsi vita, per offrire ai cittadini uno spazio idoneo e gratuito per l'esercizio fisico.
A rispondere per conto della maggioranza è stato il consigliere Francesco Sironi, che ha subito anticipato la totale condivisione - nello spirito e negli intenti - della mozione, rivendicando un'analoga sensibilità sul tema. Ritenendo tuttavia il documento generico in alcuni punti, l'esponente di Persone e Idee ha proposto di dare mandato alla consulta per la valorizzazione dei rioni e delle frazioni (che peraltro presiede) di studiare le problematiche di ogni parco gioco, individuando possibili soluzioni e predisponendo una regolamentazione per la fruibilità delle aree stesse.

La maggioranza

A detta della maggioranza infatti, ogni spazio presenta le proprie peculiarità che vanno studiate caso per caso. Un emendamento accolto dalla minoranza, come affermato dal consigliere Citterio, approvato poi all'unanimità dall'intero consiglio, così come la mozione. Il sindaco Filippo Galbiati nel chiudere la discussione ha invitato i componenti dell'organismo a darsi dei tempi per la stesura e l'approvazione del regolamento, in maniera da portare avanti l'iter celermente.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco