Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 278.349.532
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 ottobre 2020 alle 17:05

Calcio: il casatese Lorenzo Pirola è il tredicesimo acquisto dell'AC Monza

Lorenzo Pirola con Adriano Galliani
E' Lorenzo Pirola il nuovo acquisto dell'AC Monza di Silvio Berlusconi. Il casatese, difensore mancino giovane e molto promettente, arriva nella società brianzola dall'Inter con la formula del prestito per la durata di una stagione.
Nato a Carate il 20 febbraio 2002, il tredicesimo colpo del nuovo Monza di mister Christian Brocchi è approdato in nerazzurro a 15 anni, vincendo il Campionato prima con l'Under 16 e poi con l'Under 17, con cui ha conquistato anche la Supercoppa Italiana.
Il 16 luglio scorso si è meritato il debutto in Serie A a 18 anni, giocando 11 minuti in Spal-Inter 0-4.
Nelle Nazionali giovanili, con cui ha scalato in fretta le tappe, ha giocato da protagonista con l'Under 17 un Mondiale e un Europeo, chiuso al secondo posto nel 2019. Nell'Under 18 azzurra ha collezionato poi 7 presenze.
Ora si prepara a vivere una nuova ed emozionante esperienza sportiva, in una società dalla forte ambizione. Il direttore sportivo Adriano Galliani non ha mai fatto mistero del desiderio di conquistare entro la fine della stagione la massima serie.
Pirola è il tredicesimo colpo di mercato dopo l'arrivo, nei giorni scorsi, di Kevin Prince Boateng dalla Fiorentina (con un passato nel Milan) e di Antonio Marin dalla Dinamo Zagabria.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco