Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.217.812
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 10 ottobre 2020 alle 13:41

Barzanò: anche il 33enne Gabriele Frigerio fra i dieci migliori giovani manager italiani

A febbraio aveva ottenuto un importante riconoscimento, ma nei giorni scorsi è riuscito a fare ancora meglio, conquistando la finalissima del Premio Giovane Manager.

Gabriele Frigerio

Gabriele Frigerio, classe 1987 e originario di Barzanò, è uno dei dieci migliori dirigenti d'azienda del panorama nazionale.
Laurea in management per l'impresa conseguita presso l'università Cattolica di Milano, il 33enne vanta diverse importanti esperienze professionali, in Italia come all'estero. A cominciare dalla ''gavetta'' fatta in Sacchi, dopo il diploma conseguito al liceo scientifico Bachelet di Oggiono e i successivi studi al MIB presso il Politecnico di Milano e al MIT di Boston.
Una formazione a trecentosessanta gradi, alla quale si aggiungono le esperienze in Cina, Giappone, Germania e Svizzera.
Gabriele Frigerio ha ottenuto il premio promosso dal Gruppo Giovani di Federmanager, in collaborazione con Hays Italia e dedicato agli iscritti con meno di 44 anni. Un contest giunto ormai alla terza edizione che si pone come obiettivo quello di valorizzare il ruolo e il valore delle competenze manageriali come componenti essenziali della costruzione di un nuovo modo di fare impresa.

Dopo essersi aggiudicato la semifinale di Verona, Gabriele (delivery station manager - site leader di Amazon) è entrato a far parte di una rosa di quaranta finalisti, fra i quali sono stati poi decretati i dieci migliori manager under 44 relativi all'anno 2019.
La premiazione, in diretta streaming sui canali Federmanager, è avvenuta lo scorso 6 ottobre nell'ambito dell'evento ''Codice Green: Le competenze manageriali per la sostenibilità delle imprese'', inserito nel calendario del ''Festival dello sviluppo sostenibile 2020'', la grande rassegna tematica promossa dall'ASviS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), nell'ambito della quale è stato discusso a fondo del rapporto tra sostenibilità e managerialità ed è stato presentato 'Green C.O.D.E: Change, Organization, Data, Energy': le proposte per lo sviluppo sostenibile elaborate dai giovani manager.
Articoli correlati:
17.02.2020 - Barzanò: a Gabriele Frigerio il Premio Giovane Manager
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco