Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.947.492
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 13 ottobre 2020 alle 18:47

Colle B.za: resta incastrata con la testa in un macchinario da cucina. A liberarla i Vvf

Immagine di repertorio
Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco nella tarda mattinata odierna in un'abitazione di Via Milano a Colle Brianza, per prestare soccorso ad una donna di circa cinquant'anni.
Quest'ultima pare stesse utilizzando un macchinario da cucina, intenta a spellare alcuni volatili (come tordi e altri uccelli), catturati dai cacciatori. Per ragioni al momento non ancora chiarissime, lo strumento avrebbe però agganciato una ciocca dei suoi capelli lunghi, con la testa della donna rimasta così bloccata, senza possibilità di potersi liberare, nonostante l'insistente prodigarsi dei suoi familiari.
Inevitabile dunque, l'intervento di una squadra di vigili del fuoco del comando provinciale di Lecco, che hanno lavorato per circa mezz'ora, smontando l'apparecchio e liberando così la signora, in buone condizioni, seppur un po' frastornata per l'accaduto. Per questa ragione è stata accompagnata in ospedale per essere sottoposta ad ulteriori accertamenti.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco