Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.881.057
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 03 novembre 2020 alle 17:32

Covid: potenziati i posti letto in terapia intensiva a Como e Cantù

Diciotto posti letto nel reparto di Terapia intensiva all'ospedale Sant'Anna e sei posti letto all'ospedale di Cantù. Sono i numeri che caratterizzano oggi la rete intensiva messa a disposizione da Asst Lariana per i pazienti Covid. All'ospedale Sant'Anna in Terapia intensiva, stamattina, erano ricoverate 16 persone (una delle quali trattata con l'Ecmo, ossigenazione extracorporea a membrana Extra Corporeal Membrane Oxygenation, una tecnica che supporta le funzioni vitali e in condizioni di severa insufficienza respiratoria e/o cardiaca permette di mettere a riposo cuore e polmoni vicariandone le funzioni nell'attesa che il paziente si riprenda, ndr) e 5 a Cantù. Sul fronte dei reparti da domani sarà attivata al Sant'Anna anche la Degenza Medica 2 (28 posti letto). Stamattina il totale dei pazienti ricoverati era di 227 al Sant'Anna, di 24 a Cantù, di 24 nella Degenza di transizione a Mariano Comense; nei Pronto Soccorso, infine, i pazienti Covid in attesa di ricovero erano 29 al Sant'Anna, 20 a Cantù e 2 a Menaggio (totale 326). Nella giornata odierna, nel frattempo, la direzione generale Welfare di Regione Lombardia ha confermato e aggiornato anche per la provincia di Como l'immediata sospensione totale dell'attività di ricovero programmato (compresa quella relativa alla libera professione) nelle strutture Non Hub Covid (per Asst Lariana, l'ospedale di Cantù e di Menaggio, ndr) ed una significativa riduzione della medesima attività di ricovero (nella misura del 70-80% dell'attività programmata) nelle strutture Hub Covid (per Asst Lariana, l'ospedale Sant'Anna), con la finalità di liberare e riconvertire ulteriori aree di degenza per l'assistenza ai pazienti Covid.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco