Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 255.855.926
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 novembre 2020 alle 14:13

Barzago: tentano di smurare una cassaforte nell'ex albergo di Villa Ciardi, 2 in manette

Sono stati sorpresi mentre tentavano di asportare una cassaforte a muro nel complesso abbandonato di Villa Ciardi e per questo arrestati.

E' accaduto nella tarda serata di venerdì 14 novembre a Barzago dove i carabinieri della stazione di Cremella sono stati allertati per dei rumori provenienti dall'ex complesso alberghiero. Quando la pattuglia è giunta sul posto ha sorpreso due giovani senegalesi, Fahd Sammoud 18 anni di Bulciago, e Mouhsine Filali 19 anni di Costa Masnaga, intenti a smurare una cassaforte ubicata in uno dei locali degli stabili abbandonati. I due sono stati immediatamente tratti in arresto mentre il terzo soggetto che era con loro, un minorenne, è stato deferito a piede libero alla competente autorità giudiziaria. Questa mattina il giudice del tribunale di Lecco ha convalidato l'arresto senza però disporre misure cautelari nei loro confronti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco