Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.392.635
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 18 novembre 2020 alle 19:31

Barzago: Alessia Mantonico si è spenta a soli 24 anni dopo una battaglia contro la fibrosi cistica

Il Comune di Barzago e il gruppo giovani Quasi Amici nel pomeriggio odierno hanno dato il triste annuncio della prematura e improvvisa scomparsa, all'età di 24 anni, di Alessia, sorella dell'assessore Francesca Mantonico.

Alessia Mantonico

La giovane, residente con la famiglia in località Bevera, è venuta a mancare a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute. Alessia era affetta fin dalla nascita da fibrosi cistica: una malattia genetica rara che l'accompagnava da sempre e contro la quale ha lottato fino all'ultimo con grande tenacia. In tutti questi anni i famigliari, gli amici e l'intera comunità ha potuto apprezzare il suo coraggio immenso, la sua voglia di vivere che non conosceva limiti e le riuscite e partecipate manifestazioni benefiche che promuoveva, nell'ostinata ricerca della massima normalità possibile.

Alessia era infatti socia dell'Associazione Lega Italiana Fibrosi Cistica Lombardia. ''È stato straordinario che noi malati abbiamo potuto aiutare quelle persone che durante le nostre campagne a sostegno della ricerca ci sostengono sempre'' ci aveva detto qualche mese fa Alessia nel corso di un'intervista, commentando l'acquisto durante la pandemia di macchinari a favore dei pazienti Covid-19 da parte del sodalizio di cui faceva parte. In occasione delle imminenti festività natalizie, la giovane aveva già preso accordi con il Comune per il consueto banchetto per la vendita dei panettoni benefici a favore della ricerca.

''Non potremo mai dimenticare il suo sorriso dolce e la sua determinazione che resterà, per ognuno di noi, esempio e ispirazione per sempre" è il messaggio del sindaco di Barzago, Mirko Ceroli. ''L'amministrazione comunale e i dipendenti si stringono attorno all'assessore Mantonico e alla sua famiglia per questa perdita e si uniscono al loro dolore a nome di tutta la comunità barzaghese''.
Oltre alle sorelle Francesca e Angela, Alessia lascia mamma Nicolina - docente alla scuola media de La Valletta Brianza - e papà Giuseppe. Una famiglia originaria della Calabria molto nota nella piccola comunità di Bevera che oggi piange la scomparsa di una ragazza straordinaria.
Articoli correlati:
18.06.2020 - Barzago: la quotidianità di Alessia, affetta da fibrosi cistica, stravolta dall'arrivo del Coronavirus
26.03.2018 - Barzago-Nibionno: banchetti per la ricerca sulla fibrosi cistica
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco