Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.387.074
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 20 novembre 2020 alle 11:35

Su Retesalute prendo le distanze dalla posizione espressa dal mio Sindaco

Sergio Pini
Caro Direttore,
ho seguito ieri sera in diretta la riunione pubblica di Retesalute. Sono pienamente d'accordo e solidale con tutti i Sindaci di centro sinistra e di centro destra che amministrano il territorio casatese-meratese che hanno, saggiamente, deciso di dare mandato al Cda per trovare modalità tecnico-giuridiche e civilistiche per uscire dalla crisi finanziaria aziendale. Il tutto con la solenne dichiarazione politica e gestionale che Retesalute deve continuare a svolgere la propria funzione sul territorio salvaguardando i servizi erogati e l'occupazione,dato che ci sono tutti i presupposti perché ciò avvenga, compreso il pagamento integrale dei debiti. Sono amareggiato e sgomento di essere stato rappresentato in Assemblea da un Sindaco che si è astenuto su presupposti burocratico-formali non capendo a mio avviso la reale portata, e l'estrema urgenza aziendale, della decisione assembleare che è stata assunta. Per questo mi dossocio nettamente. Che i cittadini cassaghesi sappiano e valutino.
Sergio Pini - capogruppo Progetto Cassago Democratica
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco