Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 255.854.712
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 25 novembre 2020 alle 15:31

Missaglia: dopo il secondo lockdown la tatuatrice Giulia si reinventa

Giulia Cazzaniga
Come fare a reinventarsi quando la propria attività commerciale viene chiusa per la seconda volta a causa di una pandemia mondiale?
Una risposta ci viene fornita dalla giovane Giulia Cazzaniga, originaria di Missaglia, che è riuscita a trasformare la sua forte passione per il disegno in lavoro.
Insieme a Michele Marchesi ha deciso di aprire lo studio di tatuaggi "Inkshiner Tatoo Studio" con sede a Camparada.
"La prima ondata di Covid-19 purtroppo non ha risparmiato il nostro negozio, che ha dovuto chiudere nonostante fossero state prese tutte le misure igienico-sanitarie necessarie. In estate c'è stata una ripresa dell'attività: i clienti a poco a poco sono tornati. Pensavamo che la situazione rimanesse stabile, invece dal 6 ottobre siamo di nuovo chiusi a causa del dpcm in vigore. È stato un grande dispiacere perché, al pari di altre attività, ci eravamo attivati fin da subito per riuscire a lavorare serenamente e nel rispetto di tutte le regole. Il Governo non ha dato molti aiuti economici alla nostra categoria e anche il nuovo fondo di Regione Lombardia previsto per dicembre-gennaio sembra al momento non essere destinato a noi.
Per cercare di risollevarci io e Michele abbiamo così deciso di continuare a lavorare da casa, ma stavolta mettendoci in gioco con la creazione di quadri. Si tratta di pezzi unici e originali, realizzati con inchiostro e carta cotone'' ha spiegato Giulia.

''Possono essere di varie dimensioni con cornici rettangolari, ovali, quadrate. Il soggetto può essere scelto direttamente da colui che richiede il quadro. Tutto il lavoro viene curato personalmente da noi. Siamo entusiasti di questa attività perché ci permette di lavorare e continuare a fare ciò che più ci piace. Ovviamente speriamo di poter tornare nel nostro negozio il più presto possibile e rivedere i nostri clienti".
S.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco