Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.650.825
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 03 dicembre 2020 alle 17:17

Vaccini antinfluenzali, Piazza: produzione in difficoltà a causa dell'enorme richiesta

Mauro Piazza
Vaccini antinfluenzali, Piazza: produzione in difficoltà a causa dell'enorme richiesta Sulla mancanza dei vaccini antinfluenzali denunciata dai medici meratesi, ma anche di altri comuni della Brianza abbiamo interpellato il consigliere regionale del lecchese Mauro Piazza. Che ha così spiegato la situazione.
"Il tema della carenza di vaccini, come noto, è legato alla mancata produzione (di fronte all'enorme richiesta mondiale) e conseguente mancata consegna nei tempi contrattualmente previsti. Interessa Regione Lombardia ma anche altre Regioni. I medici di famiglia sono stati informati una decina di giorni fa di questa criticità e a breve riceveranno ulteriori dosi per completare la campagna vaccinale degli ultrasessantacinquenni. Come noto, Regione Lombardia ha acquistato più di 2.500.000 dosi di vaccino (gran parte delle quali già somministrate) attraverso gare specifiche e "rastrellando" ove reperibili tutte le dosi disponibili. E sta ancora operando in tal senso. Al contrario, le dosi in possesso di operatori privati sono minimali e residuali, acquisite autonomamente all'estero e senza dover ricorrere a procedure ad evidenza pubblica".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco