• Sei il visitatore n° 339.616.677
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 16 dicembre 2020 alle 15:57

Castello B.za: il Comune chiede aiuto ai privati per acquistare due Dae

Il comune di Castello Brianza vorrebbe installare alcuni defibrillatori automatici (Dae) all'interno del territorio del paese. L'Amministrazione comunale ha scelto di dare il via ad una campagna di raccolta fondi per reperire le risorse necessarie all'acquisto dei dispositivi.
Attualmente, sul territorio comunale, non sono presenti questo genere di dispositivi. I defibrillatori automatici hanno un costo di alcune centinaia di euro che, in caso di prima installazione e adeguamento degli impianti, può raggiungere le migliaia di euro.
Lo scorso novembre la giunta comunale - guidata dal sindaco Aldo Riva - ha approvato una delibera con cui ha di aperto alla ricerca di contributi da parte di privati. Alcune associazioni attive nel paese avrebbero già dimostrato la propria disponibilità ad effettuare alcune donazioni, concorrendo all'acquisto dei dispositivi.
Ma, la possibilità di donare è aperta ovviamente anche ai cittadini privati. Il termine ultimo, per chi volesse dare un contributo, è stato fissato al 6 gennaio prossimo. Nel caso in cui l'Amministrazione riuscirà a reperire tutte le risorse preventivate, saranno due le apparecchiature che verranno acquistate. Un Dae verrà posto in località Cologna, presumibilmente nella zona fra il Municipio e la scuola primaria "De Amicis", mentre il secondo dispositivo dovrebbe essere installato in località Brianzola, probabilmente nella zona della piazza antistante la chiesa.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco