Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.988.620
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 20 dicembre 2020 alle 09:23

Appuntamento con il dialetto/2: la rubrica di Angelo Galbusera 'omaggia' il pettirosso

Secondo appuntamento con la rubrica dialettale a cura del casatese Angelo Galbusera. Dopo il primo componimento dedicato all'autunno - più precisamente alla foglia tipica di questa stagione - quest'oggi è la volta del pettirosso, simpatico uccellino che ci fa spesso compagnia, trasformandosi in una sorta di messaggero o addirittura di amico, che si fa vivo soprattutto in questo periodo dell'anno.

Molto attivo in ambito parrocchiale, amante della pittura e del teatro amatoriale, Angelo ha sempre avuto una particolare cura per le sane tradizioni popolari e per la lingua madre: il dialetto. Strenuo difensore della natura, ha inoltre instaurato da anni un ottimo rapporto con l'associazione ''Sentieri e Cascine'' che è diventata la sua ''casa editrice'' perché pubblica sul suo sito e sui social, i suoi racconti, i suoi sonetti e le sue poesie, rigorosamente in dialetto brianzolo, quello locale, tramandato di generazione in generazione.
Vi proponiamo dunque la seconda puntata di questo ''viaggio'' dialettale che Angelo e l'assocazione hanno voluto condividere con i nostri lettori, accompagnata anche dalla versione in lingua italiana, per sorreggere la comprensione o semplicemente per gustare meglio il testo:

Pincètt - Pettirosso

Introduzione dell'autore:

Con un tocco di magia, nell'autunno carico di colori, torna lieto a farci compagnia tra le siepi di arbusti e biancospini un piccolo e simpatico uccellino che reca allegria e simpatia e ci invita a socializzare e osservare la vita da un orizzonte più dilatato. Grazie!


2/continua...

Articoli correlati:
13.12.2020 - Appuntamento con il dialetto/1: rubrica di Angelo Galbusera. L'autunno in poesia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco