Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.889.637
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 22 dicembre 2020 alle 08:34

Monticello, Greppi: gli auguri del dirigente scolastico prof.Dario Crippa

Riceviamo e volentieri condividiamo il saluto che, al termine di quest'anno decisamente complicato ed inaspettato, il dirigente scolastico del Greppi di Monticello, Prof.Dario Maria Crippa, ha rivolto a studenti, insegnanti, personale non docente e famiglie. ''Sono profondamente convinto che la nostra scuola, in questi periodi non certo facili, può contribuire al rinnovamento morale e culturale della società, potenziando in tutti il senso della collettività e del bene comune, il senso più profondo del rispetto, della comprensione e della collaborazione; far maturare in tutti un sentimento di appartenenza per affermare i sentimenti di solidarietà ed amore per il prossimo'' si legge sul finale della missiva che pubblichiamo di seguito:

Il dirigente scolastico Crippa
L'anno che si appresta a concludersi è stato sicuramente inaspettato, imprevisto e per certi versi anche triste e sconvolgente per tutta una serie di circostanze sfavorevoli legati alla pandemia causata dalla diffusione del Covid-19.
Tutti noi eravamo stati abituati a programmare ogni cosa, convinti che le nostre informazioni e conoscenze non sarebbero state scalfite da niente: salute, benessere, relazioni sociali, lavoro e stato economico erano certezze acquisite. E' bastata la comparsa improvvisa di un virus sconosciuto per farci cadere nella più assoluta incertezza del domani e farci ricordare in un attimo tutte le nostre fragilità e debolezze di essere umani.
Non poteva restare fuori da tutto questo contesto di confusione e paura il mondo della scuola che, come comunità educante, vive di relazione, rapporti, socialità, integrazione e che ha subito come mai prima, gli effetti di un isolamento forzato sui loro principali protagonisti: alunni - genitori - docenti.
Per questo, oggi occorre conservare attraverso il Natale, uno Spirito di ricerca verso qualcosa di più grande, di infinito, che permetta ai nostri cuori di alimentare sempre la speranza verso un futuro migliore.
Non sarà un Natale da ricordare per le cene, i momenti conviviali, gli svaghi o le feste, ma sarà il Natale della ricerca continua di una speranza, una ricerca verso quella luce che riesce ad illuminare anche i momenti più bui di una notte fredda e profonda.
Non sappiamo esattamente ancora come riprenderemo regolarmente l'attività scolastica nel 2021, ma sappiamo che molto dipenderà dai nostri comportamenti seri e responsabili che metteremo in atto contro la diffusione di questo virus. Ogni persona è chiamata a fare la sua parte e tutti dobbiamo esserne consapevoli.
Per questo, auguro agli Studenti dell'ISS Greppi di tenere viva la fiducia nel proprio futuro e di continuare ad essere protagonisti attivi delle numerose esperienze scolastiche e di vita che affronteremo sicuramente nel 2021.
Un augurio speciale agli Insegnanti, che lavorando con professionalità, passione e tanto sacrificio, hanno saputo offrire, in un periodo di grande trasformazione e difficoltà della scuola e della società, una nuova didattica necessaria per soddisfare i bisogni di un mondo giovanile complesso e mutevole.

VIDEO



Un augurio ai Genitori, a cui rivolgo il mio più profondo ringraziamento, per la stima ed il sostegno mostrato verso la nostra Istituzione scolastica, per tutti i confronti affrontati e superati insieme e di vivere queste festività, nella pace e nella serenità, con i loro figli ed i loro cari.
Un augurio ai miei Collaboratori, alle Funzioni strumentali, che mi affiancano quotidianamente, svolgendo, con impegno, un compito decisivo per la costruzione dell'armonia all'interno dell'Istituto e al DSGA per l'autorevole collaborazione prestata.
Al personale di Segreteria, agli assistenti Tecnici, ai Collaboratori scolastici, che contribuiscono al buon funzionamento del nostro Istituto, auguro di cogliere sempre l'importanza del loro ruolo, in funzione dell'offerta formativa che offriamo all'utenza.
Sono profondamente convinto che la nostra scuola, in questi periodi non certo facili, può contribuire al rinnovamento morale e culturale della società, potenziando in tutti il senso della collettività e del bene comune, il senso più profondo del rispetto, della comprensione e della collaborazione; far maturare in tutti un sentimento di appartenenza per affermare i sentimenti di solidarietà ed amore per il prossimo.

A Voi tutti, dunque, va il mio augurio affinché questo Natale e il Nuovo Anno portino nel Vostro cuore serenità e pace

I'm back where I belong too

Il dirigente scolastico Prof.Dario Maria Crippa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco