Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.642.015
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 23 dicembre 2020 alle 09:14

Bosisio: si respira aria di Natale alla scuola de La Nostra Famiglia

Alla scuola secondaria del terzo Padiglione de l'ICS di Bosisio Parini presso "La Nostra Famiglia" sono stati due giorni di grandi sorprese. Lunedì 21 dicembre è passato di classe in classe il Kamishibaj, un teatrino di carta allestito con la storia di Natale "Allarme nel presepe".

La prof. Francesca ha scritto il testo, tratto da un racconto di Gianni Rodari, e la prof. Giulia ha realizzato le tavole illustrate. Entrambe hanno poi dato vita alla storia. "Volevamo regalare ai nostri ragazzi un momento di spensieratezza, una ventata di novità e allegria in un momento non facile. Non è stato possibile condividere tutti insieme questa esperienza, a causa delle restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, ma è stato altrettanto bello passare di classe in classe, interagire con piccolissimi gruppi, potendo guardare ogni singolo ragazzo negli occhi. Nonostante la distanza fisica, ci siamo sentite vicine a ciascuno di loro" hanno spiegato.

La festa è continuata martedì 22 dicembre, quando scampanellii e cori natalizi hanno accompagnato l'arrivo di Babbo Natale, che ha donato ad ogni ragazzo un panettoncino e un sacchetto di caramelle. "Tutte le classi poi si sono salutate tramite un collegamento video su Google Meet, in cui hanno cantato insieme ed ascoltato gli auguri dedicatogli da due persone speciali: Guido Meda e Federica Masolin, giornalisti e conduttori televisivi di Sky Sport" hanno spiegato gli insegnanti. In collegamento anche la dirigente scolastica Orsola Moro che ha salutato i ragazzi augurando a tutti buone feste.

"Per i nostri ragazzi è sempre molto emozionante vedere i compagni delle altre classi. L'arrivo di Babbo Natale ha entusiasmato tutti. I ragazzi non si aspettavano questa sorpresa. È stata una giornata intensa e ricca di emozioni. Nel rispetto delle norme anti covid, è stato comunque possibile sentirsi un po' più vicini ed è stato bellissimo" ha affermato uno degli insegnanti organizzatori, augurando, a nome di tutti i docenti, tanti auguri.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco