Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.299.743
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 23 dicembre 2020 alle 18:18

Oggiono, Bachelet: saggio per gli auguri di Natale a distanza

Nuova modalità per il saggio di Natale, senza rinunciare alle tradizioni. L’istituto Bachelet di Oggiono, nel tardo pomeriggio di lunedì 21 dicembre, ha infatti proposto un concerto di Natale a distanza, mediante la piattaforma già in uso alla scuola. I ragazzi hanno preparato i loro video, li hanno presentati e condivisi. “La dirigente ha voluto questo momento musicale alla fine del collegio docenti : questa scelta ha permesso una grande partecipazione del corpo docenti, oltre che degli alunni della scuola” ha spiegato la docente Cristina Folli che ha coordinato il progetto. Sono stati eseguiti brani classici e moderni, canti natalizi e video di ensemble con voci, pianoforte, batteria e strumenti a fiato. La preparazione al concerto è avvenuta interamente on line in questo primo quadrimestre.


https://youtu.be/aJawirWXdi8

“Il progetto musica della scuola si è svolto in questa prima parte dell'anno scolastico sempre a distanza – ha aggiunto la professoressa - Dopo aver sperimentato le modalità nello scorso lockdown e grazie a una maggiore efficienza della piattaforma informatica, le lezioni si sono svolte regolarmente, anche se si sente comunque la mancanza del confronto in presenza e soprattutto della vitalità dello studio collettivo della musica”.
La dirigente Anna Panzeri ha apprezzato lo sforzo degli studenti che non si sono fermati davanti alle lezioni a distanza: “Nonostante le difficoltà e le fatiche del lavoro a distanza è bello vedere che ragazzi e docenti fanno del loro meglio per portare avanti progetti ed iniziative – ha detto - Il concerto è stato un piacevolissimo momento in cui si sono potute apprezzare oltre alle doti e capacità artistiche dei ragazzi, anche le loro competenze digitali nel produrre un evento in streaming ben riuscito”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco