Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 257.095.053
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 11 gennaio 2021 alle 14:40

Monticello: partiti i lavori per la nuova rete fognaria. Via Roma chiusa per diversi mesi

Hanno preso il via questa mattina i lavori per la sistemazione della rete fognaria in Via Roma e in Via Verdi a Monticello, al confine con il territorio di Casatenovo.
Un intervento decisamente importante, realizzato congiuntamente da Lario Reti Holding e dal Comune; previsti l'asfaltatura delle arterie interessate, il rifacimento e la creazione di nuovi percorsi pedonali, nonché la separazione della rete fognaria, ad oggi mista, in rete nera (che resterà in gestione di Lario Reti Holding) e rete meteorica bianca (che passerà in gestione comunale).

La cartellonistica per la chiusura di Via Roma a Monticello installata questa mattina all'altezza dell'ufficio postale

Stamani l'impresa Brambilla di Viganò che eseguirà le opere per conto di LRH, ha installato la segnaletica provvisoria all'altezza dell'ufficio postale monticellese per interdire al transito l'arteria. Dalla rotonda dell'Hemingway si può procedere sino alla filiale di Banca Monte dei Paschi, ma non oltre. Chi dovrà raggiungere Via Bixio (zona stazione dei carabinieri) o la SP51 a Casatenovo non potrà percorrere Via Roma, ma utilizzare quale percorsi alternativi, Via Provinciale (dalla rotonda di Casirago) o Via dei Mille (strettoia di Villa Greppi).
Le opere in progetto da parte di Lario Reti Holding - per un valore che supera i 400.000 euro - prevedono, per la parte di acquedotto, la sostituzione di oltre 900 metri di tubazione, il rifacimento degli allacciamenti e lo spostamento dei contatori al limite delle proprietà e, per la parte di fognatura, la posa di oltre 1.100 metri di tubazioni.
Le opere in capo al Comune di Monticello - del valore complessivo di 200.000 euro, fondi ottenuti grazie al contributo di Regione Lombardia - riguardano invece la realizzazione di una nuova linea di acque meteoriche con la predisposizione di circa 24 caditoie, la riqualificazione della sede stradale con circa 500 metri lineari di asfaltature nonché il rifacimento completo dei marciapiedi esistenti e la creazione di nuovi passaggi pedonali, con lo scopo di supportare e incentivare la mobilità dolce e sostenibile.
ll cantiere si protrarrà per diverse settimane, con una fine indicativa al momento non nota con precisione ma fissata entro la primavera.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco