Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 257.089.496
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 12 gennaio 2021 alle 17:00

Casatenovo: arrivate le prime dosi di vaccino anti Covid alla Rsa Monzini

Sono arrivate nella mattinata di martedì 12 gennaio le prime dosi di vaccino anti Covid-19 presso la Rsa "Maria Monzini" di Casatenovo. La residenza per anziani è stata la prima struttra della zona a ricevere le fiale dell'importante vaccino. Partite da Lecco le dosi sono state trasportate in un furgone dotato di celle frigorifere speciali. A fare da scorta al prezioso carico due pattuglie dei carabinieri.

Le immagini scattate questa mattina alla RSA Monzini di Casatenovo

Sessanta le dosi di vaccino che sono state consegnate questa mattina. Non appena le fiale sono state ricevute dal personale della Rsa le procedure di inoculazione hanno preso immediatamente il via.
I primi a ricevere il vaccino anti Covid-19 sono stati i membri del personale, circa quaranta operatori impegnati nell'assistenza degli ospiti anziani. L'adesione alla campagna vaccinale, da parte del personale della struttura, è stata elevata.

Nelle prime ore del pomeriggio è invece iniziata la vaccinazione degli ospiti della Rsa. Proseguirà fino a sera. Attualmente la residenza sanitaria assistenziale accoglie 42 anziani complessivamente. Il personale della struttura ha valutato l'opportunità di sottoporre a vaccinazione anti Covid-19 i propri assistiti dopo un confronto con le rispettive famiglie. La campagna di somministrazione continuerà anche nella giornata di domani, quando la Monzini riceverà le dosi necessarie a ultimare la vaccinazione dei propri ospiti.

Attualmente la Rsa casatese è "Covid free". Recentemente non ha registrato nessun nuovo caso di positività al Coronavirus né fra gli ospiti, né fra il personale. Grazie all'impegno dell'educatore attivo presso la struttura gli stessi anziani hanno potuto partecipare a dei corsi che hanno illustrato i comportamenti da adottare durante la pandemia al fine di garantire il più alto livello di sicurezza possibile.
Nel mese di dicembre la "Monzini" si era anche dotata di un'apposita struttura chiamata "stanza degli abbracci" in grado di permettere agli anziani di incontrare in completa sicurezza i propri famigliari.
Articoli correlati:
19.12.2020 - Casatenovo: alla casa di riposo Monzini è arrivata la ''stanza degli abbracci''
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco