Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 257.099.488
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 13 gennaio 2021 alle 13:28

Monticello, Covid: arrivati i vaccini per la RSA. Hofmann, 'speranza dopo mesi duri'

La campagna di vaccinazione anti Covid è iniziata anche presso la Casa di riposo di Monticello. Questa mattina, a bordo di un trasporto speciale scortato dalle forze dell'ordine, sono infatti arrivate le prime dosi da somministrare al personale e agli ospiti della residenza sanitaria per anziani di Via Sirtori.
''Quest'oggi saremo vaccinati noi operatori, domani invece sarà la volta degli utenti'' ha detto la dottoressa Arianna D'Antino, direttore sanitario della RSA monticellese, che ha scelto di essere la prima della struttura a sottoporsi alla campagna anti Covid. ''Credo sia un gesto di vita lavorativa, personale e di comunità''.


All'importante iniziativa hanno aderito un buon numero di lavoratori della struttura mentre per quanto riguarda gli ospiti, la quasi totalità di loro sarà vaccinata. Negli scorsi giorni sono state espletate tutte le richieste di formale autorizzazione rivolte ai familiari. Completata questa fase, la procedura ha potuto entrare nel vivo.


Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Alessandra Hofmann che insieme all'amministrazione tutta sta seguendo da vicino le attività che si svolgono all'interno della Casa di riposo, azienda speciale del Comune di Monticello, soprattutto in questi ultimi mesi segnati dalla battaglia contro il Coronavirus.


''Sono molto contenta della grande adesione che c'è stata. Con l'avvio previsto quest'oggi e la conclusione dei vaccini in programma domani, intravediamo uno spiraglio di serenità dopo mesi davvero difficili. Se la chiusura del reparto Covid prima di Natale era stato un regalo bellissimo, la giornata di oggi rappresenta una nuova partenza'' ha commentato in proposito l'amministratrice, che ha voluto ringraziare il direttore sanitario ed il suo staff per aver organizzato tutta la macchina velocemente, lavorando negli ultimi giorni senza sosta.
Presente all'arrivo delle dosi di vaccino anche la presidente Laura Scaccabarozzi in rappresentanza dell'intero consiglio di amministrazione.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco