Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.299.806
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 16 gennaio 2021 alle 08:40

Cassago: Pini e Corbetta sui vigili e sul Rus Cassiciacum

I consiglieri di Progetto Cassago Democratica, Maurizio Corbetta e Sergio Pini, hanno presentato due interrogazioni riguardo argomenti differenti: la convenzione con i comuni di Renate e Veduggio per il servizio di Polizia locale sovracomunale e il parco Rus Cassiciacum.

I consiglieri di minoranza Maurizio Corbetta e Sergio Pini

In particolare, la giunta comunale cassaghese ha deciso di non rinnovare più la convenzione per i vigili urbani pattuita con i sopramenzionati comuni. La minoranza consiliare chiede, quindi, quali siano i motivi che hanno portato a questa decisione e se, per sopperire a questa mancanza, gli amministratori abbiano in mente altre convenzioni con altri comuni. In conclusione, Sergio Pini e Maurizio Corbetta sottolineano che sarebbe stato più opportuno muoversi per tempo, evitando un periodo di assenza totale del servizio sul territorio. Per ciò che concerne il parco Rus Cassiciacum, la minoranza consiliare chiede risposte in merito ai motivi della chiusura del parco che dall'inizio della pandemia da Covid-19 è rimasto sempre inaccessibile. La seconda domanda presentata sottolinea l'importanza della riapertura del parco per i cittadini di Cassago e chiede, quindi, quando e con quali modalità la giunta ha intenzione di riaprirlo.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco