Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 272.563.224
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 14 febbraio 2021 alle 14:52

Bevera: il 16/02 la festa del fondatore della Consolata

In preparazione alla festa del loro fondatore, Beato padre Giuseppe Allamano, i Padri della Consolata di Bevera condividono la loro gioia proponendo per tutta la comunità pastorale Maria Regina degli Apostoli un triduo di preghiera in preparazione alla festa ufficiale, fissata per il 16 di febbraio. Il Beato, fondatore dei missionari e delle missionarie della Consolata nacque a Castelnuovo d'Asti il 21 gennaio 1851 ed ebbe come educatore nientedimeno che don Bosco.
A 22 anni fu ordinato sacerdote a Torino e subito incaricato della formazione dei giovani seminaristi, a 29 divenne rettore del più importante santuario mariano della città, dedicato alla Madonna Consolata, e divenne formatore del giovane clero al Convitto ecclesiastico. Il 29 gennaio 1901 fondò poi a Torino l'Istituto dei Missionari della Consolata e l'8 maggio 1902 partirono per il Kenya i primi quattro missionari, due sacerdoti e due fratelli coadiutori, seguiti, alla fine dello stesso anno, da altri quattro sacerdoti e un laico. Nel 1910 Giuseppe Allamano fondò infine le Missionarie della Consolata, morendo a Torino il 16 febbraio 1926. La sua salma ora è conservata e venerata nella Casa Madre dei Missionari della Consolata, a Torino e la sua figura è stata beatificata da Papa Giovanni Paolo II il 7 ottobre 1990.
Il primo dei tre giorni di preghiera con il fondatore si terrà domenica 14 febbraio presso il santuario di Bevera alle ore 18.00 con il Rosario meditato animato dai missionari della Consolata e alle ore 18.30 con la Santa Messa presieduta da padre Emanuele Maggioni. Nella giornata di lunedì 15 febbraio, poi, a Barzago si seguirà la stessa scaletta con il Rosario alle 17.30 e la Santa Messa presieduta da padre Eugenio Butti alle ore 18.00, mentre martedì 16 febbraio presso la cappella grande dei Padri ci sarà il Rosario alle ore 18.00 e la Santa Messa presieduta da padre Bienvenu Kasuba alle ore 18.30.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco