Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.363.436
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 15 febbraio 2021 alle 18:05

Colle B.za: successo per Marco Bonanomi, il pilota si aggiudica l'Adria Rally Show '21

Un primo posto che non ammette repliche. Marco Bonanomi, il pilota di Colle Brianza, ha conquistato il gradino più alto nella classifica “R5” dell’Adria Rally Show 2021 iniziato venerdì e conclusosi domenica sul circuito veneto di Adria. Il pilota brianzolo, si è inoltre piazzato nientemeno che al secondo posto assoluto della classifica preceduto di 00:13,4 secondi da Babuin Denis al volante di una Ford Fiesta Wrc.


Bonanomi, che ha deciso solo all'ultimo minuto di prendere parte alla gara al volante di Volkswagen Polo R5 by HK Racing ha praticamente dominato tutte e tre le giornate piazzandosi sempre ai primi posti delle varie prove della classifica generale e della classe “R5”.
Sono stati oltre cento gli equipaggi a prendere il via venerdì al rally organizzato all'autodromo Veneto.



https://youtu.be/oQFlAG5pTPI



Il pilota “pistaiolo” di Colle Brianza, che ad Adria ha corso in coppia con Andrea Rossetto, non è nuovo a risultati importanti anche nei rally, tra questi vale la pena ricordare il secondo posto nel Rally di Monza nel 2018, alle spalle di Valentino Rossi.
Alla gara dello scorso weekend ha preso parte anche un altro pilota brianzolo, il monzese Fabrizio Fontana (in coppia ormai da oltre 15 anni con Simona Savastano ), al volante di una adoratissima e sicuramente invidiatissima Ford Fiesta WRC “Plus”.
“L’esperienza di Adria 2020 è stata estremamente positiva – ha dichiarato alla vigilia della gara – organizzazione perfetta, percorso esaltante, tutto molto bello, per cui non vedo perché non partecipare anche quest'anno! Si torna quindi con grande entusiasmo, avendo un poco “più in mano” la Fiesta Plus, per cui prevedo tanto divertimento in più. L'importante è che possa liberare la mia voglia di correre”.



Il nono posto conquistato, con uno scarto di soli 00:47,0 secondi nella classifica generale ha aggiunto al divertimento certamente anche una bella soddisfazione per il binomio brianzolo.
Tornando invece a Marco Bonanomi, fin dalla prima prova ha preso il comando della gara distaccando di soli 0,8” il leader Denis Babuin, nonostante fosse al volante di una performante e potente Ford Fiesta Wrc. Nella ripetizione quest'ultimo però ha mostrato gli artigli mettendo a terra la superiorità del mezzo e distaccando Bonanomi 1,1”. A conclusione della giornata Bonanomi, anche a causa del traffico, aveva accumulato un ritardo 6,8”.
Il giorno dopo è stato Bonanomi a rispondere al pilota della Ford Fiesta riuscendo a recuperare il gap e domenica ha poi giocato il tutto per tutto, riuscendo ad ipotecare fino all'ultimo il primo posto della classifica generale.
Non è certo un caso se sulla Vw Polo R5 di Marco Bonanomi spiccava il numero 1.
A.Bai.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco