Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.270.826
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 24 febbraio 2021 alle 10:13

Lecco: 13enne circondato dal branco e derubato dei soldi. La Polizia individua un rapinatore, un 14enne di Molteno

Lo hanno circondato e trascinato a forza in un luogo isolato per derubarlo di tutto ciò che aveva indosso, poi una volta soddisfatti se ne sono andati lasciando la vittima, un 13enne lecchese, terrorizzata e spoglia del denaro che aveva con sé.
Il principale autore della rapina, un 14enne di Molteno, è stato individuato dagli uomini della Questura nel giro di 24 ore e denunciato al tribunale dei minorenni di Milano per rapina.
Il fatto è accaduto nel pomeriggio di domenica. La vittima si trovava in compagnia di altri amici presso il centro commerciale delle Meridiane di Lecco. Ad un certo punto è stata avvicinata da un gruppo di coetanei che, contro la sua volontà, dopo averla accerchiata l'hanno portata in un luogo isolato e qui gli hanno intimato la consegna di tutto il denaro che aveva con sé. Il 13enne, terrorizzato, non avendo altra scelta ha dato loro tutti i soldi che gli erano rimasti nel portafoglio, pur di riuscire a liberarsi del branco e poter ritornare a casa.
Rientrato, ha raccontato tutto ai genitori e con il papà ha raggiunto la Questura di Lecco, nella serata di domenica, raccontando i fatti e fornendo ai poliziotti elementi utili per l'individuazione del gruppo.
Immediate sono scattate le ricerche da parte delle Volanti della Polizia che, nel giro di 24 ore, si sono concluse positivamente con gli agenti della Squadra Mobile che hanno identiticato una decina di ragazzi, soliti frequentare il centro commerciale, individuando il principale autore della rapina, riconosciuto grazie alle descrizioni della vittima. Il ragazzo, quattordicenne di Molteno, una volta in Questura e alla presenza dei genitori, ha ammesso la “bravata” che gli è costata la denuncia per rapina di cui dovrà rispondere davanti al Tribunale dei Minorenni di Milano.
Proseguono ora le indagini per individuare gli altri complici.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco