Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.353.497
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 26 febbraio 2021 alle 09:32

Pallamano Molteno: sfida esterna contro Pressano

Quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A Beretta, con il calendario che propone il match tra la Pallamano
Pressano Cassa di Trento, quinta forza del massimo torneo, ed
il Salumificio Riva Molteno. I locali arrivano da un importante tour de force con la conquista del terzo posto alle Final Eight di Salsomaggiore Terme.
Certamente la squadra di coach Fusina vorrà subito recuperare il passo falso di sabato scorso a Bressanone, dove sfiorando la
rimonta, è uscita sconfitta 24-23. Lo stesso vale per il Salumificio Riva Molteno che in una gara combattuta nel secondo tempo, ha sfiorato il pareggio contro l’Alperia Merano, vittorioso di uno solo gol. Con questi presupposti il match di sabato sera sarà molto interessante per entrambe le formazioni, anche se purtroppo non sarà della partita Marko Knezevic, squalificato per una giornata dal giudice sportivo.
Sentiamo ora le parole del tecnico moltenese Onelli:
"La sconfitta contro Merano non ha lasciato scorie mentali. Un po' di amarezza perché questa sfida si poteva vincere. Mi dispiace ritornare sul discorso - dice coach Onelli - ma alcune decisione arbitrali ci hanno un po' penalizzato. Ho visto un ottimo Molteno nel secondo tempo, ma ovviamente, non possiamo concedere al Pressano quello che abbiamo concesso nella prima parte della partita con Merano di sabato scorso".
Mister, ci vuole quindi il Molteno del primo tempo nella partita d'andata contro il Pressano ?
"Sarebbe perfetto replicare il primo tempo dell’andata, nella sfida di dicembre, quindi non tanto tempo fa, quando eravamo sopra 6-11. Ciò evidenzia che quando il Molteno è determinato, concentrato e gioca da squadra, non deve temere nessuno.
Pressano ha un ottimo collettivo, ma il Molteno ha tutte le armi per sapere contrastare il loro gioco offensivo, pressare con continuità e costruire rapidi azioni di attacco. Noi possiamo vincere sul campo del Pressano - conclude Onelli - ma ci vuole spirito di gruppo, commettere pochi errori ed essere molto concreti in attacco".
Ricordiamo a tutti i tifosi che la partita verrà trasmessa in diretta sulla piattaforma di Eleven Sport.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco