Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.843.547
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 02 marzo 2021 alle 09:04

Cassago: interpellanza delle minoranze per chiedere la nomina di un assessore al sociale

Le due minoranze consiliari cassaghesi hanno presentato un'interpellanza congiunta sulla mancata nomina dell'assessore ai servizi sociali. Infatti, al momento dell'insediamento dell'attuale amministrazione nel 2019 non era stato indicato nessun assessore preposto ai servizi sociali. Bensì, la responsabilità del ruolo era stata presa in carico dal sindaco Roberta Marabese, che secondo le minoranze di Progetto Cassago Democratica e #Insieme Cassago, è "già gravato e oberato da molti impegni".
La nomina di un assessore ai servizi sociali risulta ancora più urgente per via dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, che coinvolge e preoccupa tutta la popolazione.

Sergio Pini e Rosaura Fumagalli, capigruppo di minoranza

La situazione pandemica, infatti, amplifica i problemi sociali che le famiglie di Cassago devono affrontare. Vista l'urgenza di avere una figura di riferimento che si occupi esclusivamente di questo settore, i consiglieri Sergio Pini e Maurizio Corbetta di Progetto Cassago Democratica, e Rosaura Fumagalli e Antonio Carrino di #Insieme Cassago, chiedono in prima istanza al sindaco se verrà nominato un assessore apposito per i servizi sociali. Inoltre, le minoranze chiedono quali priorità saranno date a questo assessorato per far fronte alla crisi sociale che bisognerà fronteggiare a pandemia terminata. Infine, chiedono se la convenzione in essere con il comune di Veduggio con Colzano - rinnovata recentemente per soli sei mesi - proseguirà oppure se l'amministrazione ha intenzione di compiere altre scelte.

Per visualizzare il documento clicca QUI
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco