Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.782.293
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 10 marzo 2021 alle 09:57

ATS lancia l'allarme sulla truffa dei vaccini via sms

''Purtroppo non c'è mai fine alla vigliaccheria dei truffatori. Dopo le truffe sui tamponi e le sanificazioni a domicilio, adesso arriva anche a truffa dell'sms con il finto appuntamento per il vaccino. Vergognoso''. Sono le parole dell'assessore regionale alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione, Riccardo De Corato, relativamente al raggiro segnalato da Ats Pavia ai danni di persone anziane contattate via sms per un appuntamento di somministrazione del vaccino anti-Covid. ''Fortunatamente - prosegue l'assessore - questa truffa, come evidenzia Ats, è stata già bloccata. Tuttavia, questo ennesimo stratagemma che fa leva sulla paura delle persone per derubarle ci spinge ancora di più a tenere alta l'attenzione e a continuare a mettere in campo misure per contrastare questo genere di reati''.
Sul tema ha preso posizione anche Ats Brianza, segnalando che ''è stato immediatamente bloccato il tentativo di raggiro ai danni di persone anziane contattate via sms per un appuntamento di somministrazione di vaccino anti Covid''.
Il testo dell'sms truffa è: "Per info e dettagli su come prenotare il Vaccino AntiCovid over 80 chiama subito il 1240, un assistente personale è a tua disposizione h24 7 gg su 7".
Chiunque riceva sms di questo tipo è invitato a non dare seguito. Sul fatto stanno indagando le autorità preposte.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco