Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.829.566
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 17 marzo 2021 alle 17:04

Missaglia, Bottega dell'Arte: Scaccabarozzi e Busoni esporranno le loro opere in Grecia

Notizie positive giungono dal panorama artistico missagliese, con protagonisti la ''Bottega dell’arte'' e gli artisti che la compongono. Il direttore artistico Gerry Scaccabarozzi e il presidente Marco Busoni hanno infatti ricevuto un prestigioso invito per contribuire con una propria opera alla collezione permanente del museo greco Copelouzos.
Il centro espositivo situato ad Atene, in particolare nella regione Kifissia, in un sito che si estende su una superficie di 50.000 mq, comprende varie collezioni di opere: pop art, abstract e un collettivo di artisti contemporanei noti a livello mondiale. Tra questi anche nomi importanti nel panorama della storia dell'arte contemporanea come Andy Warhol, Botero e Roy Lichtenstein.
Dimitris e Sandy Copelouzos, i proprietari, sono i fondatori di un impero industriale oggi denominato Gruppo Copelouzos che ha superato i confini nazionali della Grecia in quattro decenni di attività.


Il gruppo ha stabilito una joint venture con l'operatore aeroportuale tedesco Fraport AG, il gruppo energetico russo PJSC Gazprom, il gruppo energetico italiano ENEL SpA,  e la società di infrastrutture energetiche Snam SpA e molte altre, le attività del gruppo sono incentrate sugli impianti per al produzione di energia elettrica sia tradizionali che rinnovabili ma si è esteso a vari settori come le infrastrutture ed il mercato immobiliare in Grecia.
Recentemente il Copelouzos Art Family Museum ha avviato questa grande mostra dal nome "Progetto Artistico 35x35" invitando una selezione di artisti da ogni parte del mondo a produrre una propria opera su una tela di dimensioni 35x35 centimetri, inviata con l'intento di creare un dialogo tra artisti greci e artisti dell'intero pianeta.



Gerry Scaccabarozzi e Marco Busoni, contattati individualmente, sono stati scelti nel panorama italiano  per la loro capacità artistica e per la loro intensa attività nel mondo delle esposizioni, dove hanno arricchito il loro curriculum con mostre a livello internazionale e la loro presenza su internet che in quest’epoca di pandemia sta diventando la principale vetrina dell’arte.
Gerry Scaccabarozzi ha esposto in varie nazioni europee, in particolare in Francia, mentre Marco Busoni ha una collaborazione collaudata con varie web gallerie che lo hanno reso famoso ed apprezzato soprattutto in America.  
Trovarsi insieme in una esposizione così importante è stata una gioia ed un onore non solo per loro stessi ma anche per l'associazione la ''Bottega dell'Arte" di cui sono i dirigenti.
Il museo ha dimostrato la propria serietà recapitando ai due un’elegante scatola contenente una tela bianca sulla quale gli artisti hanno il compito di realizzare un’opera a tema libero. Successivamente l'opera verrà ritirata dall'organizzazione alla fine del mese di marzo ed entrerà a far parte in modo permanente del ricco mosaico di questo splendido museo greco.
Prossimamente è prevista una grande inaugurazione del museo, ma purtroppo, a causa della pandemia in corso, sarà impossibile per i due artisti presenziare all'inaugurazione.
Rimaniamo comunque in attesa di ammirare le fotografie dell’esposizione e di conoscere quali altre sorprese la Bottega dell’Arte ci offrirà.
Marina Temperato
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco