Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.836.718
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 19 marzo 2021 alle 11:58

Missaglia: continui furti di fiori al cimitero. Arrivano le telecamere

Furti di...fiori al cimitero di Missaglia. Da una decina di giorni si susseguono gli episodi, segnalati anche all'amministrazione comunale che ha deciso di correre ai ripari.

''E' un fatto deplorevole e increscioso, che i cittadini ci hanno riferito con sconcerto e turbamento'' le parole del sindaco Bruno Crippa, che ha annunciato l'installazione di telecamere per monitorare il fenomeno, sperando che questo possa arginare gli episodi di furto che si stanno verificando. Un fatto per la verità non nuovo, ma che sembra aver conosciuto negli ultimi giorni, un picco per quel che concerne il numero di casi.

Nel mirino dei ladri di fiori sono soprattutto le ciotole posizionate sulle tombe. Furti dunque dallo scarso valore dal punto di vista economico, ma che turbano poichè colpiscono un gesto di affetto e vicinanza nei confronti dei nostri cari che non ci sono più, in un luogo peraltro votato al riposo eterno e dunque carico di spiritualità.

L'installazione delle telecamere è stata annunciata dal Comune attraverso alcuni cartelli posti ai due ingressi del cimitero di Missaglia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco