Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.850.961
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 25 marzo 2021 alle 09:18

Pallamano Molteno: impegno sul campo del Fondi

Dopo la sosta forzata del turno infrasettimanale, dove il Salumificio Riva Molteno avrebbe dovuto affrontare per la sesta giornata di ritorno una diretta interessata allo scontro salvezza, ovvero la Santarelli Cingoli, il team lecchese si prepara al big match ad alta tensione con la squadra della Banca Popolare di Fondi del tecnico Giacinto De Santis.
Il team laziale è certamente uno dei più "in palla" nel girone di ritorno, reduce da due splendide vittorie in campi molto difficili quali Trieste e Siena. Fondi, che ora è salita a 12 punti, creando un mini gap di cinque punti con la formazione moltenese, ha nello stesso tempo risucchiato nella lotta salvezza altre due squadre, Trieste ed Appiano, oltre a Cingoli e Siracusa. Una lotta serrata dove il Salumificio Riva Molteno potrà essere la così detta scheggia impazzita che, pur essendo ultima, è a soli sette punti dalla squadra attualmente decima in classifica ed inserita in un pool di sei che si giocano tre posti per la permanenza nel campionato della Serie A Beretta. Ma torniamo al match di sabato, alle ore 17.30, sul difficile campo del Fondi. 



Sentiamo l'intervista al tecnico moltenese Salvatore Onelli. Mister, intanto complimenti per lo splendido cammino nel girone del ritorno. Come vede la sfida contro Fondi?
"Per noi ogni gara ha lo stesso valore. Non si fanno calcoli, bisogna scendere in campo e dare sempre al 100%. Sappiamo che possiamo fare punti con qualunque squadra e affrontiamo ogni avversario con rispetto e la stessa determinazione, senza guardare la classifica che attualmente presenta valori assolutamente non reali. Fondi è un ottima squadra. Si è rinforzata a gennaio e sta facendo molto bene. Ha fatto punti pesanti battendo Fasano, Trieste e Siena, ed in casa loro sono ancora più pericolosi. Il loro coach, De Santis, è molto esperto ed è abituato a questo tipo di gare, dunque sarà sicuramente battaglia fino all’ultimo secondo".
Coach, come sta la squadra dopo il match contro Bolzano?
"Noi abbiamo recuperato tutti gli effettivi e saremo al gran completo. Il Molteno sta bene sotto ogni punto di vista ed il pareggio di Bolzano ci ha dato ancora più consapevolezza dei nostri mezzi e sono certo che faremo una grande gara in un campo difficile. Non possiamo commettere errori. Bisogna cercare di vincere questa sfida, per accorciare le distanze con le squadre che ci precedono. Sappiamo bene cosa fare - conclude Onelli - e come affrontare questa sfida".
Non resta che ricordare ai tifosi oro nero che la partita sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sport.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco