Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.365.153
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 02 aprile 2021 alle 16:31

Monticello, chiosco bar alla Limonera e rifacimento del muro in via Manzoni: progetti pronti e inviati in Regione per ottenere contributi

Sono stati approvati dalla giunta comunale di Monticello nei giorni scorsi i progetti definitivi per il rifacimento del muro in Via Manzoni e per la realizzazione di un chiosco bar nel parco della Limonera. La speranza dell'amministrazione è infatti quella di poter ottenere dei finanziamenti nell'ambito del bando di rigenerazione urbana indetto da Regione Lombardia. I due interventi insistono infatti sullo stesso comparto, nel cuore del paese, pur avendo obiettivi differenti.
Il muro necessita di un urgente rifacimento per accrescerne il livello di sicurezza; a seguito di accertamenti è emerso infatti che l'area è interessata da fenomeni di formazione crepe e sbilanciamento ritenuti pericolosi per la stabilità della struttura di contenimento in pietra esistente.
Il chiosco invece è un progetto che l'amministrazione comunale del sindaco Alessandra Hofmann vuole portare a termine allo scopo di migliorare la capacità attrattiva del centro paese, come noto privo di qualsiasi attività commerciale.

Il progetto che prevede un chiosco bar nel parco della Limonera

''E' una delle opere principali del nostro programma elettorale. Abbiamo avviato la progettazione grazie ad alcuni finanziamenti statali e ora speriamo di poterne ricevere ulteriori per realizzarlo'' ha spiegato la prima cittadina, descrivendo l'opera più nei dettagli. ''Grazie alle indicazioni forniteci dalla Soprintendenza abbiamo pensato ad una struttura che possa inserirsi in maniera armoniosa nell'ambiente circostante, senza impattare troppo rispetto agli edifici circostanti e all'attuale aspetto del parco della biblioteca''.
Il chiosco bar sarà realizzato in acciaio corten, con una bella vetrata con vista verso la collina di Montevecchia. Previsto un camminamento per raggiungerlo che potrà essere percorso senza difficoltà da chiunque. La spesa prevista, pari a 250mila euro comprende anche la realizzazione dei nuovi servizi igienici attualmente inseriti nella biblioteca che verranno spostati alle spalle dell'edificio. L'obiettivo futuro è infatti quello di ricavare lo spazio attualmente occupato dai bagni ampliando la superficie a disposizione degli utenti e liberando così la vetrata della Limonera, per consentire la suggestiva vista verso l'esterno.

Il muro in Via Manzoni che sarà sottoposto ad un rifacimento

''Siamo convinti che con delle attrattive come il chiosco, il centro di Monticello potrebbe tornare a vivere. Non è una strada facile, ma dobbiamo essere i primi a crederci, supportando così le azioni dei privati'' ha aggiunto il sindaco Hofmann con l'assessore ai lavori pubblici Davide Gatti, specificando che una volta realizzato il chiosco sarà dato in gestione ad un esercente a seguito di un'opportuna procedura a evidenza pubblica. ''C'è molta gente che transita e passeggia per il nostro centro, ma allo stato attuale non c'è nemmeno un piccolo bar o un punto di riferimento per la sosta. Siamo anche contenti del contributo progettuale dell'ingegner Emanuele Locatelli e dello Studio Lambro che insieme sono riusciti a mettere nero su bianco un risultato perfettamente in linea con le nostre aspettative''.

Per quanto riguarda il muro invece, quello attuale sarà demolito e ricostruito, arretrandolo di un metro, con l'inserimento di adeguati tiranti per poterlo rendere sicuro. Tutto questo consentirà di ricavare ulteriori posti auto pubblici lungo Via Manzoni. In questo caso la spesa prevista è di 550mila euro e comprende anche la sistemazione di un muro situato poco più in alto, in mezzo alle balze della Limonera. ''Abbiamo già ottenuto un contributo di circa 300mila euro. L'auspicio è quello di ricavare un ulteriore finanziamento dal bando di rigenerazione urbana'' ha precisato il vicesindaco Gatti. In caso contrario il Comune valuterà se ricorrere ad un mutuo o utilizzare risorse proprie.
L'intervento previsto, una volta realizzato, renderà maggiormente fruibile gli spazi dell'area della Limonera e delle zone a verde delle balze, che saranno recuperate e rivalorizzate. In programma anche un accesso al parco direttamente da Via Manzoni, grazie ad un accesso pedonale.

A completare il restyling del parco della Limonera anche il restauro dei busti della recinzione esterna (di cui è già stato affidato l'incarico), dopo il crollo del cancello avvenuto oltre due anni fa e la sistemazione dei cancelli di ingresso per evitare eventuali assembramenti negli orari serali.
''Esprimiamo infine un particolare ringraziamento al nostro ufficio tecnico che ha lavorato senza sosta per poter partecipare nei tempi al bando'' hanno concluso i due amministratori.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco