Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.736.272
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 aprile 2021 alle 10:00

Ats Brianza cerca operatore tecnico di laboratorio

RICHIESTA PER L’AVVIAMENTO A SELEZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
Normativa di riferimento:
- ART.16 LEGGE 56/87
- Deliberazione Giunta Regione Lombardia n. 4890 DEL 15/06/2007 E SUCCESSIVE MODIFICHE
ED INTEGRAZINI
- D.LGS 150 DEL 14/09/2015 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI.
- Nuove disposizioni Dgr n. 3414 del 28/07/2020:
Si applicano le seguenti modalità operative. Gli interessati devono inviare, nell’arco temporale assegnato per la presentazione delle domande, indicato nell’Avviso pubblico, la propria candidatura esclusivamente tramite PEC che deve essere del diretto interessato e quindi non è ammessa delega al Centro per l’Impiego allegando modello di adesione compilato e i documenti personali (documento d’identità in corso di validità, codice fiscale e attestato rilasciato dal provider di Posta Elettronica Certificata a proprio nome). Nel modello della candidatura il candidato dovrà autocertificare lo stato di famiglia. Il modulo di adesione, a pena esclusione, dovrà essere inviato esclusivamente nei giorni indicati nell’Avviso pubblico e dovrà essere inviato dall’interessato con firma digitale o autografa, accompagnato da un documento di riconoscimento in corso di validità”.
Qualora il candidato sia domiciliato in un Comune non rientrante nella competenza territoriale dei Centri per l’Impiego della Provincia di Lecco, dovrà allegare lo stato occupazionale rilasciato dal Centro per l’Impiego competente non più di 5 giorni lavorativi prima della data dalla quale sarà possibile presentare la domanda. Le eventuali certificazioni ANPAL devono comunque essere confermate dallo stato occupazionale rilasciato dal Centro per l’Impiego di competenza da allegare alla certificazione stessa.
============================================================================================
ENTE: ATS BRIANZA MONZA
UNITA’: 2 Operatore tecnico di laboratorio - Categoria B - in possesso di patente cat. B. Sede di lavoro OGGIONO
MANSIONI: Pulizia e sterilizzazione dei materiali, sanificazione dei piani di lavoro e degli strumenti, accettazione e smistamento dei campioni, esecuzione delle operazioni relative alla gestione dei rifiuti, contatti con fornitori e con il servizio aziendale competente per le richieste d’ordine; controllo del materiale consegnato e relativo stoccaggio e collaborazione al mantenimento del sistema di Gestione Qualità del laboratorio.
DURATA: Tempo indeterminato
PROVA SELETTIVA: la prova selettiva verrà svolta nella sede legale dell’ATS della Brianza – Viale Elvezia, 2 Monza e consisterà in un colloquio conoscitivo con il lavoratore.
P. IVA 02193970130 C.F. 92013170136
LE PERSONE IN POSSESSO DEI REQUISITI D’ACCESSO AL PUBBLICO IMPIEGO E INTERESSATE ALLE SOPRAELENCATE RICHIESTE, DEVONO ADERIRE SOLO IN VIA TELEMATICA TRAMITE PEC – Posta Elettronica Certificata. Che deve essere del diretto interessato e quindi non è ammessa delega.
AL SEGUENTE INDIRIZZO PEC: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it.
Nell’oggetto nell’invio della pec indicare ADESIONE RICHIESTE ART. 16.
Le pec dovranno essere inviate esclusivamente nel giorno Lunedì 19 Aprile 2021.
- I cittadini stranieri provenienti da Paesi al di fuori dell’Unione Europea devono possedere permesso CE per lungo soggiorno (carta di soggiorno), status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
- I cittadini stranieri extracomunitari in caso di titolo di studio conseguito nel Paese d’origine devono produrre la “dichiarazione di corrispondenza”, rilasciata dagli Uffici Consolari Italiani sulla base della “dichiarazione di valore”, o, in mancanza, la “traduzione giurata” da cui si desume la frequenza scolastica.
N.B. LE PERSONE PRIVE DELLA SOPRACITATA DOCUMENTAZIONE NON VERRANNO INSERITE IN GRADUATORIA.
NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE DOMANDE CHE PERVERRANNO AL DIFUORI DEI GIORNI SOPRA INDICATI.
“La graduatoria viene resa pubblica secondo le modalità e i tempi previsti nell’Avviso pubblico e comunque di norma entro 30 giorni lavorativi dalla conclusione dei termini di scadenza indicati per la presentazione delle domande.”
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco