Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.773.975
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 aprile 2021 alle 09:03

Motocross a Rogoredo

Ho letto l'articolo sul motocross nella nostra zona.
Chiunque ami camminare nei sentieri che fortunatamente esistono ancora, si imbatte nei centauri.
Spesso questi frequentatori su 2 ruote sono in gruppo, fanno rumore che di certo disturba la fauna, e dai loro scarichi fuoriesce uno strano odore.

Gli effetti sui sentieri sono ben visibili con erosione e impermeabilizzazione del terreno.
Persino nel parco del Curone capita di imbattersi in moto e ultimamente in centinaia di bici assistite,che eludono i limiti posti in alcuni sentieri.
È possibile fare qualcosa?
Cosa prevedono i Comuni nelle zone di loro competenza?

È normale avere un campo adibito a cross a Rogoredo, da cui si parte per i sentieri circostanti?
Dobbiamo aspettare un incidente o un investimento, visto la velocita con cui transitano, per intervenire?
Cordiali saluti
Un vostro lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco