Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.366.369
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 13 aprile 2021 alle 18:58

Controlli anti covid a Missaglia e Monticello: due bar chiusi e clienti sanzionati

Immagine di repertorio
Quando i carabinieri hanno fatto il loro ingresso nel locale, hanno sorpreso tre avventori mentre stavano consumando all'interno, a pochi passi dal bancone. E' scattata così la sanzione nei loro confronti e naturalmente anche verso il titolare dell'esercizio che dovrà tenere chiusa l'attività di somministrazione di bevande e alimenti per cinque giorni consecutivi, così come previsto dalle normative anti covid.
Il controllo è scattato domenica pomeriggio nei confronti del Sunflower cafè di Via Provinciale a Monticello, località Torrevilla, con immediata comunicazione da parte dei carabinieri della locale stazione inviata per conoscenza anche agli uffici comunali e naturalmente alla prefettura.
Un provvedimento analogo a quello assunto una decina di giorni prima nei confronti di un altro locale del territorio, il Cerenguito di Missaglia, situato in località Bariano. In questo caso la presenza di alcuni avventori in prossimità della porta d'ingresso del locale, intenti a consumare bevande creando assembramenti, avrebbe fatto scattare un controllo da parte dei militari con conseguenti sanzioni e il divieto di aprire l'attività di bar per cinque giorni.
Lo stesso come si ricorderà, era avvenuto nella confinante Lomagna; quando i militari erano giunti in Via Milano, all'Angie's bar, avevano riscontrato alcune irregolarità, procedendo così a sanzionare sia gli avventori che il gestore. A quest'ultimo, oltre al pagamento della multa, era stata imposta la chiusura, limitando l'attività alla sola vendita di tabacchi e non alla somministrazione di alimenti e bevande.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco