Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.177.485
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 19 aprile 2021 alle 12:17

Barzanò: si è spento Luigi Biffi, ex segretario leghista e per anni benzinaio in paese

Luigi Biffi
Un altro ''personaggio'' che se ne va. E' profondo il cordoglio a Barzanò per la scomparsa a 74 anni di Luigi Biffi. Ex segretario della locale sezione leghista, per anni l'esponente del Carroccio aveva dato il proprio contributo alla politica barzanese sedendo fra i banchi dell'opposizione.
Candidandosi alle elezioni amministrative del 2006, aveva sostenuto il dottor Livio Pucciarelli in una lista con simbolo della Lega che in quella tornata aveva sfidato un altro medico, il dottor Ferdinando Schieroni e infine Franca Colombo, con quest'ultima che aveva avuto la meglio, divenendo per un lustro il sindaco del paese.
In quei mesi convulsi di trattative elettorali serrate, Biffi aveva avuto un ruolo di primo piano e insieme all'allora consigliere comunale Mario Tosetti, si era battuto contro il piano Beretta (per la costruzione di un comparto residenziale al posto dell'attuale salumificio ndr), senza trovare però una convergenza con l'altra lista di centrodestra. Inevitabile dunque, la corsa in solitaria per il gruppo capeggiato appunto dal compianto medico di origine campana venuto a mancare l'estate scorsa.
Accordo che era stato individuato invece cinque anni più tardi, con la creazione di un'unica compagine - di cui faceva parte ancora una volta lo stesso Biffi - che aveva sostenuto il sindaco uscente Franca Colombo. Ad avere la meglio era stato però l'attuale primo cittadino Giancarlo Aldeghi e per il 74enne si era chiusa l'esperienza diretta in politica, pur seguendo sempre con molta attenzione ''da dietro le quinte'' i fatti della ''sua'' Barzanò.
Ma Luigi Biffi per i barzanesi non più giovanissimi era anche lo storico benzinaio del paese che per anni aveva gestito la stazione di servizio situata in Via Manara, sulla SP51, all'esterno dell'allora negozio Eltron. Un punto di riferimento per i tanti mezzi in transito sulla Santa, chiuso da qualche lustro ormai, con l'apertura di un analogo servizio a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza.
I funerali di Luigi Biffi si terranno nel pomeriggio di mercoledì 21 aprile alle ore 15 nella parrocchia di San Vito a Barzanò; a dare al 74enne l'ultimo saluto saranno - fra gli altri - la moglie Mariuccia con i figli Thomas, Katia, il genero, la nipote.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco