Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.846.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 01 maggio 2021 alle 11:05

Cesana: consegnati nuovi computer e un proiettore per la DAD. Chiavi di una Panda 4x4

Nuove attrezzature tecnologiche alla scuola primaria Segantini di Cesana Brianza. Nella giornata di ieri, 30 aprile, sono stati ufficialmente consegnati all’istituto i nuovi computer portatili e il nuovo proiettore ottenuti dal comune grazie al finanziamento ricevuto dall’ente “GAL – quattro parchi Lecco e Brianza”.

Si tratta di un’iniziativa nata durante lo scorso anno a seguito della pandemia che ci ha colpito e che ha “cambiato” la scuola, con nuove modalità di lezione e di apprendimento a distanza. Attraverso questo Bando proposto dall’Ente GAL (gruppo azione locale, società costituita nel 2016 tra soggetti pubblici e privati al fine di promuovere investimenti nei settori dell’agricoltura, del turismo e della tutela ambientale), si è aperta la possibilità di ottenere nuovi strumenti adatti a alle nuove esigenze scolastiche con un occhio anche al futuro, affinché la scuola possa avere il supporto tecnologico adeguato per migliorarsi.

Ieri mattina, come dicevamo, si è tenuto un breve momento istituzionale per la consegna del materiale. Erano presenti il Sindaco Eugenio Galli, a nome dell’amministrazione comunale insieme al vicesindaco Luisa Airoldi e la consigliera Serena Mazza, la dirigente scolastica Orsola Moro e il presidente del GAL Piergiorgio Locatelli, invitato “per il riconoscimento di questo grande contributo e per l’importante collaborazione in questo progetto”.
L’amministrazione ha deciso di organizzare l’iniziativa nella classe quinta che attualmente si trova presso la biblioteca comunale, dal momento che solo in questo spazio è stato possibile programmare il rientro della classe mantenendo le corrette distanze tra i bambini: l’ultimo anno di primaria è stato ritenuto il simbolo dell’adattamento della scuola alla situazione pandemica attuale e per questo la cerimonia è stata organizzata in aula.

La dirigente scolastica ha aperto l’incontro ringraziando gli Enti presenti per “per averci concesso in comodato d’uso questi strumenti, sperando che non servano per ulteriori sospensioni della didattica ma che si possano utilizzare qui a scuola come supporto tecnologico alla didattica”.
Il presidente del GAL – quattro parchi Lecco e Brianza ha detto: “Vediamolo come un investimento per il futuro non solo tecnologico ma per la conoscenza. Attraverso questi strumenti le vostre conoscenze devono migliorare ed è questo l’aspetto positivo. Grazie all’Amministrazione comunale e alla vostra Dirigente scolastica che hanno avuto la lungimiranza di aderire a questi finanziamenti, che arrivano da Regione Lombardia e dall’Europa, e che ci danno la possibilità di migliorare in conoscenze e capacità”.

Il Vicesindaco Luisa Airoldi ha invece concluso gli interventi ringraziando “l’ente Gal nella persona del presidente qui presente perché ci ha dato la possibilità di poter dare questi nuovi strumenti ai nostri bambini. Il fatto che voi abbiate pensato, in un momento di effettivo bisogno e di cambiamento nella vita delle famiglie, a poter donare strumenti tecnologici per la gestione delle lezioni a distanza è stato sicuramente un gesto importante al quale abbiamo deciso di aderire per non perdere questa opportunità per la nostra scuola ed i nostri bambini”.
Ora gli strumenti sono conservati in municipio, in attesa di un armadio in sicurezza che sarà a breve presente nel plesso scolastico e che permetterà di mantenere gli strumenti direttamente disponibili per gli alunni.

In questa occasione è stato consegnata all’amministrazione da parte del presidente GAL anche la nuova Panda 4x4 destinata ai servizi del comune, ottenuta attraverso i medesimi finanziamenti con l’obiettivo di avere un mezzo utile per il supporto nelle consegne domiciliari.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco