Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.676.823
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 04 maggio 2021 alle 17:56

Oggiono, Covid: quattro classi del comprensivo in quarantena. In città aumentano i casi

Il sindaco Chiara Narciso
Sono quattro le sezioni delle scuole di Oggiono poste in quarantena nelle scorse ore a seguito dell'emersione di casi di positività al virus Covid-19 fra gli alunni. Ad essere coinvolte sono state tre scuole differenti: la primaria "Diaz" e la secondaria "Marco d'Oggiono", entrambe situate in centro paese, e la primaria "Salvo d'Acquisto" in località Peslago.
Presso la primaria "Diaz" la misura cautelativa di contenimento preventivo è stata adottata nei confronti della classe II sezione "B" e della classe III sezione "B". In più "sfortunati" sono stati gli alunni della classe III che erano già stati posti in quarantena alla fine del mese di ottobre 2020, misura all'epoca adottata a seguito della positività di un docente.
La misura di isolamento cautelativo degli alunni è stata presa anche nei confronti di una classe della scuola primaria "Salvo d'Acquisto". Si tratta della V sezione "A". In tutti e tre i casi la quarantena è stata decisa a seguito di casi di positività emersi fra gli alunni ed è stata disposta con inizio dalla giornata di ieri, lunedì 3 maggio. In assenza di ulteriori disposizioni da parte di Ats Brianza - come spiega la nota diffusa dal dirigente scolastico dott.ssa Gloria D'Arpino - gli alunni termineranno il periodo di isolamento cautelativo il prossimo mercoledì 12 maggio. Dopo quella data potranno riprendere le attività didattiche in presenza, ora sostituite con la "Dad", didattica in videoconferenza da remoto. Sempre secondo le medesime disposizioni gli alunni potranno ritornare in classe senza eseguire il "test tampone".
Anche una classe della scuola secondaria "Marco d'Oggiono" è stata posta in quarantena a seguito di un caso di positività emerso fra gli alunni. La classe I sezione "B" ha iniziato il periodo di isolamento cautelativo nella giornata di oggi, martedì 4 maggio. Periodo che terminerà il prossimo martedì 11 maggio. Anche per gli alunni di questa sezione si tratta della seconda volta in cui devono affrontare il periodo di quarantena durante questo anno scolastico. Una disposizione analoga era stata adottata alla fine del mese di novembre scorso. Esattamente come oggi, nel novembre scorso la disposizione di isolamento si era resa necessaria per l'emergere di un caso di positività fra gli studenti. Per loro il ritorno in classe è previsto - secondo le disposizioni attuali - per mercoledì 12 maggio, senza aver effettuato il "test tampone".
Venendo invece alla situazione più generale, a Oggiono l'andamento della pandemia ha subito una nuova variazione durante la scorsa settimana. L'andamento di decrescita dei contagi, che appariva evidente da oltre quindici giorni, si è arrestato. Nel periodo da lunedì 26 aprile a sabato 2 maggio sono stati registrati 12 nuovi casi di positività al virus Covid-19. Si tratta del dato più alto dallo scorso 12 aprile, da allora infatti - e per due settimane consecutive - si registravano solo cinque contagi ogni sette giorni. Nove sono i cittadini guariti durante la scorsa settimana. Dato in linea con quanto avvenuto durante la settimana precedente quando le guarigioni erano state sette. Il quadro complessivo vede 28 cittadini attualmente positivi al Coronavirus. Nella settimana precedente - dal 19 al 25 aprile - le positività complessive erano 25.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco