• Sei il visitatore n° 339.393.616
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 05 maggio 2021 alle 12:18

Casatenovo: colto da improvviso malore al Giovenigo, si è spento il 63enne Ermanno Sala

A distanza di poco meno di una settimana dal grave malore che lo aveva colpito a pochi passi dalla sua abitazione in località Giovenigo di Casatenovo, si è spento Ermanno Sala. Il 63enne, molto noto in paese, era stato trovato privo di sensi; salito in sella al suo scooter per raggiungere il centro paese, non si era sentito bene, finendo a terra.

Subito era scattata la chiamata al 112 e sul posto era giunta portata un'ambulanza della Croce Bianca di Merate supportata da un'autoinfermieristica e dal personale medico decollato da Bresso a bordo dell'elisoccorso. Gli operatori avevano subito preso in carico il 63enne, sottoponendolo alle manovre rianimatorie alle quali, dopo alcuni minuti, l'uomo aveva iniziato a rispondere, nonostante la situazione si presentasse estremamente seria.
Caricato sul velivolo atterrato in un prato a poca distanza, Sala era stato trasferito all'ospedale S.Anna di Como in codice rosso: le sue condizioni apparivano infatti molto gravi. Le speranze di una ripresa si sono spente a qualche giorno di distanza dal suo ricovero; ieri infatti, è arrivata la notizia della sua scomparsa.

Già fissati i funerali che si terranno domani pomeriggio alle ore 15 presso la chiesa di San Giorgio di Casatenovo, paese nel quale aveva vissuto. La camera ardente è stata allestita nell'abitazione in località Giovenigo, dove il 63enne risiedeva a pochi passi dal resto della sua famiglia che gestisce l'agriturismo fondato oltre due lustri fa dal fratello Aldo, per tutti ''Cherubino'', venuto a mancare da qualche anno.
Operaio per molti anni in un'azienda del territorio, Sala era un volto noto in paese. Non era affatto raro incontrarlo in centro a Casatenovo in sella alla sua bicicletta o al suo scooter, oppure alla guida della sua autovettura.
Purtroppo l'improvviso malore che lo ha colpito lo scorso mercoledì ha avuto la meglio sulla sua ancora giovane esistenza.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco