Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.934.925
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 05 maggio 2021 alle 19:22

Castello B.za, Covid: situazione migliora. Prima dose al 24% degli abitanti

Nel comune di Castello Brianza non si registrano più contagi da Covid-19 dal 25 aprile. Ciò non significa che il virus abbia smesso di circolare, come la stessa Amministrazione comunale ricorda costantemente nei suoi comunicati. Sicuramente si tratta di un dato che ha avuto un'influenza nettamente positiva nel quadro complessivo dell'andamento della pandemia sul territorio comunale. Infatti, dallo scorso 25 aprile, restando fermo a 210 il numero delle persone complessivamente contagiate dall'inizio della pandemia, è iniziato a decrescere il numero degli attuali positivi che si è assestato, a inizio maggio, a soli sei casi. Alla stessa data risultano essere 202 i cittadini che dopo aver contratto il virus sono riusciti a superare la patologia. Due i decessi registrati dal febbraio 2020. Fra la fine del mese di aprile e l'inizio del mese di maggio è risalita leggermente l'età media dei contagiati che è passata da 35 a 45 anni per poi ridiscendere a 43 anni. I virus - come già emerso nei precedenti comunicati - continua ad essere diffuso in modo eguale fra le persone di entrambi i sessi: si contano tre donne e tre uomini contagiati.

Attualmente sono 537 i cittadini di Castello Brianza che hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid-19. Un dato che attesta il rapporto fra prime dosi somministrate e popolazione al 24,3%. Valore quest'ultimo al di sotto della media della Provincia di Lecco, ma abbastanza in linea con quello dei comuni di queste dimensioni della zona.

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco