Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.268.663
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 08 maggio 2021 alle 10:09

Cassago: interpellanza delle minoranze sulle iniziative per i giovani

Sergio Pini, capogruppo
di Progetto Cassago Democratica
Le due minoranze consiliari del comune di Cassago hanno presentato all'attenzione del sindaco Roberta Marabese un'interpellanza (clicca QUI per visualizzarla) che verte sull'organizzazione di iniziative per i giovani del paese. Le minoranze, #Insieme Cassago e Progetto Cassago Democratica, rappresentate in consiglio da Rosaura Fumagalli e Antonio Carrino e da Sergio Pini e Maurizio Corbetta, sottolineano l'importanza dell'organizzare attività di vario tipo, che coinvolgano i più giovani, in questo periodo in cui, nonostante la pandemia, il colore della nostra regione permette gli spostamenti all'interno del proprio comune. Le minoranze insistono soprattutto su iniziative relative a tematiche ambientali, di pulizia e rispetto del verde comune. Nello specifico, #Insieme Cassago e Progetto Cassago Democratica chiedono notizie in merito alla "Giornata del Verde Pulito", ad altre eventuali iniziative relative alla sensibilizzazione dei cittadini sul tema ambientale e se verrà coinvolto l'istituto comprensivo scolastico "Agostino di Ippona" in attività dimostrative e pratiche. Con l'avvicinarsi della stagione estiva, le minoranze hanno chiesto chiarimenti rispetto agli intenti dell'amministrazione sulle possibili
Rosaura Fumagalli di #Insieme Cassago
proposte estive socio-educativo-ricreative. Le minoranze auspicano che l'opzione unica, in collaborazione con le realtà associative cassaghesi e con l'oratorio parrocchiale, venga favorita. A differenza di quanto accaduto lo scorso anno, quando erano state proposte diverse attività comunali, che in alcuni casi non sono riuscite a partire a causa dello scarso numero di iscritti. Le minoranze chiedono anche se proseguirà la collaborazione con la cooperativa che organizza e gestisce l'Asilo Nido "Arcobaleno" per la realizzazione di un centro estivo per bambini dell'infanzia.
Infine, al termine dell'interpellanza, le minoranze chiedono se per recuperare gli apprendimenti e la socialità persa negli scorsi mesi, l'amministrazione ha avviato un confronto con l'istituto comprensivo per la programmazione di alcune attività estive e per il potenziamento delle competenze e delle conoscenze dei ragazzi.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco